Quotidiani locali

14 FEBBRAIO

L'amore in tutte le sue forme: inviateci i vostri messaggi

Se volete fare gli auguri, il Tirreno è a disposizione dei lettori per raccogliere pensieri e dediche sul sentimento più bello del mondo

GROSSETO. “Non si è morti fin quando si desidera sedurre ed essere sedotti”, scriveva Charles Baudelaire

“Da quando mi sono innamorata di te, ogni cosa si è trasformata ed è talmente piena di bellezza… L’amore è come un profumo, come una corrente, come la pioggia. Sai, cielo mio, tu sei come la pioggia ed io, come la terra, ti ricevo e accolgo”, riportava nei suoi quaderni la grande Frida Kahlo, pittrice messicana, persona di sensibilità straordinaria. Il riferimento è al sentimento di bellezza e pienezza che un sentimento come l'amore può infondere all'anima.

Cantato, raccontato, reso poesia, cuore della cinematografia di ieri e di oggi, l'amore è protagonista incontrastato del nostro immaginario, da sempre. Ma che cos’è l’amore? Ci hanno provato in tanti a definirlo ma è difficile descriverlo e soprattutto “circoscriverlo” in qualche definizione, di per sé limitante. Di certo è un concentrato di emozioni, una sensazione assoluta che ci rende felici, riempie le nostre giornate, fa sorridere o piangere, ci rende vivi. 

Desiderate fare gli auguri di San Valentino tramite le pagine del nostro giornale? Anche quest’anno Il Tirreno è a disposizione dei nostri lettori, per raccogliere pensieri da parte degli innamorati. Per messaggi che possono arrivare con qualsiasi mezzo: per mail, su Facebook, per posta ordinaria. In qualsiasi forma: sarà possibile inviare il proprio messaggio anche mediante una fotografia.
Insomma, largo alla fantasia per la festa degli innamorati e dell'amore, il sentimento più bello che c'è. E naturalmente saranno graditi anche i componimenti più originali.

Tra i lettori qualcuno si è già premunito: sono già molti i messaggi che sono giunti alla nostra redazione e che saranno pubblicati il giorno mercoledì 14 febbraio, in occasione della ricorrenza. Su queste pagine troveranno spazio le frasi d’amore dei grossetani.

Come fare per recapitare il proprio messaggio? Innanzi tutto per posta ordinaria, oppure consegnando il biglietto manualmente alla nostra redazione, che ha sede in via Oberdan 5, 58100 Grosseto.

Poi c’è la casella di posta elettronica: grosseto.it@iltirreno.it. è l'indirizzo a cui inviare le mail.
Oppure ancora è possibile recapitare il messaggio attraverso la pagina Facebook, Il Tirreno Grosseto.
Poi, naturalmente, sarà indispensabile che l’amato/l’amata legga le pagine del nostro giornale. E quindi mercoledì 14 febbraio è impossibile mancare il tradizionale appuntamento con Il Tirreno e con i messaggi di San Valentino.

Potete mandare i vostri messaggi - un pensiero, una dedica speciale a chi amate - entro le 14 di martedì 13 febbraio. Saranno pubblicati mercoledì 14 febbraio.

"Per te intendo
ciò che osa la cicogna quando alzato
il volo dalla cuspide nebbiosa
rèmiga verso la Città del Capo"

Questi versi di Eugenio Montale tratti dalla poesia "Sotto la pioggia" ("Le occasioni", 1939) raccontano lo slancio del poeta verso la sua amata.

Vetulonia ospita in questi giorni all’interno del Museo civico archeologico Isidoro Falchi il pegno d’amore che lo scrittore poeta Eugenio Montale ha fatto alla sua musa e amante americana, di origini ebraica, Irma Brandeis, diventata Clizia

nelle sue opere.

Mercoledì 14 febbraio, giorno dedicato alla festa degli innamorati, quell’amuleto etrusco sarà al centro di una cerimonia che si terrà all’interno del Centro di spiritualità diocesana di Sestinga, nel cuore della frazione vetuloniese.

.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro