Quotidiani locali

Vai alla pagina su Il Tirreno 140 anni
E Acquedotto del Fiora dona la megatorta
Tirreno 140

E Acquedotto del Fiora dona la megatorta

Ben 35 chili di bontà sfornata dalla pasticceria La Favorita di San Martino

GROSSETO. Una festa di compleanno non è una festa di compleanno senza una torta. E quando i compleanni sono non uno, ma addirittura dodici, la torta non può essere che eccezionale.

leggi anche:

E così il laboratorio della pasticceria La Favorita di San Martino, alle porte di Grosseto, si è messo in moto. I maestri pasticceri sforneranno una delizia di ben 35 chilogrammi, una supertorta per un’occasione speciale che, per l’occasione, è stata donata da Acquedotto del Fiora spa.

«Acquedotto del Fiora partecipa sempre con molto piacere alle iniziative che valorizzano il territorio e le sue eccellenze – commenta il presidente Emilio Landi –. Filo conduttore dell’operato del gestore infatti è sviluppare un rapporto virtuoso con la collettività e il territorio di riferimento, per lasciare alle generazioni future un mondo migliore: un obiettivo ambizioso, per raggiungere il quale è indispensabile creare sinergie con gli altri attori sociali e istituzionali e lavorare insieme con spirito di squadra, nella convinzione che solo uniti possiamo portare avanti quei valori positivi che rendono unica la nostra terra».

leggi anche:



Acquedotto del Fiora non è l’unico partner a dare il proprio contributo. Tutte le serate targate “Tirreno 140” che si sono svolte quest’estate sono state sostenute da Conad - Clodia Commerciale srl, Blue Factor spa di Castiglione della Pescaia e cooperativa Uscita di Sicurezza, che gestisce la Cava di Roselle e ha messo a disposizione questo magnifico spazio ricavato in un’ex cava di pietra e affacciato sulla Maremma.
 

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro