Quotidiani locali

Vai alla pagina su Un'altra estate

Un'altra estate: appuntamento nel borgo delle meraviglie

A Castiglione della Pescaia l’iniziativa di Tirreno e Regione: ingresso libero in piazza Solti

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. L’appuntamento è per giovedì 31 alle 19 a Castiglione della Pescaia in uno dei punti panoramici più mozzafiato, piazza Solti. Secoli di storia si sono sedimentati qua tra terra e mare, diventando la perfetta cornice per salutare “Un’altra estate”, iniziativa della Regione Toscana realizzata con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana e Feisct, con cui si valorizza la destinazione turistica toscana e i prodotti enogastronomici locali lungo la costa.

La rassegna in cinque tappe, dopo le prime quattro, si chiude domani proprio nel borgo castiglionese, lo stesso che a lungo ha suggestionato esploratori, musicisti o letterati. A Georg Solti, direttore d’orchestra ungherese naturalizzato inglese, Castiglione dedicò una piazza (la stessa che ospiterà gli eventi di domani). A Carlo Fruttero, scrittore ironico e tagliente, Castiglione regalò le chiavi della cittadina nel 2011. Ambrogio Fogar, esploratore e navigatore, scelse Castiglione per cominciare il giro del mondo in barca a vela. Italo Calvino – cui la biblioteca è dedicata – amò appassionatamente Castiglione dove fu colpito da ictus nel 1985, per poi morire a Siena. Domani sera il “racconto” di Castiglione sarà affidato a Olivia Bruschettini, storica dell’arte che illustrerà Castiglione e dintorni, quella Maremma a lungo rammentata nei taccuini di viaggio di visitatori stranieri come una terra impervia, difficile e quasi inaccessibile (eppur suggestiva) sia per le difficoltà della viabilità che per il clima insalubre che per secoli l’ha resa luogo periferico. Dal Castello che domina il borgo alle antiche frazioni di Buriano e Tirli, Castiglione è un concentrato di bellezze che fondono storia, natura, e anche eccellenze del palato.

Un'altra estate a Castiglione della Pescaia: incontriamoci nei borghi toscani Dal 27 luglio al 31 agosto una grande festa in cinque tappe con partenza da Capoliveri, dall'Isola d'Elba, per proseguire il 3 agosto a Vicopisano, il 10 agosto a Carrara, in località Gragnana, il 24 agosto a Rosignano Marittimo e il 31 agosto a Castiglione della Pescaia (foto Agenzia Bf) - L'ARTICOLO


La scaletta. L’appuntamento è a partire dalle 19 (accesso libero) in piazza Solti, uno degli angoli più belli e panoramici di Castiglione della Pescaia dove ci accoglierà Irene Arquint, giornalista ed esperta di enogastronomia, che insieme a tanti ospiti, rappresentanti istituzionali e conoscitori del territorio offrirà spunti per vivere la Maremma attraverso i suoi sapori, le storie e i personaggi: ci saranno Stefano Romagnoli in rappresentanza della Regione Toscana, il direttore del Tirreno Luigi Vicinanza, il vicedirettore Fabrizio Brancoli, il sindaco del Comune di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani, l’assessora al turismo di Castiglione Susanna Lorenzini, Daniela Mugnai per Vetrina Toscana. Olivia Bruschettini come detto racconterà il territorio attraverso speciali angolature, i grandi viaggiatori e la millenaria storia delle frazioni. Presente una delegazione del Palio marinaro con il più giovane timoniere (13 anni), il più maturo (51 anni) e i vertici di un rione tutto “in rosa”. Vini, salumi, olio e prelibatezze faranno da contorno grazie ai produttori locali che ci sveleranno i segreti della preparazione con degustazioni gratuite. Sarà consegnata una gigantografia della cittadina al sindaco di Castiglione della Pescaia.

La rassegna è accompagnata da un concorso fotografico che il giornale Il Tirreno ha lanciato in concomitanza con lo svolgimento degli eventi, e al termine del quale una giuria premierà le foto più belle dei borghi toscani. Il premio è uno smartphone di ultima generazione messo a disposizione da Vodafone.
 

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro