Quotidiani locali

Una targa in memoria di Carlo Cassola

Lo scrittore visse a Grosseto fino agli anni Settanta, la città lo ricorda a cento anni dalla nascita

GROSSETO. Il 17 marzo di cento anni fa nasceva a Roma lo scrittore Carlo Cassola. Grosseto, doveva aveva vissuto fino al 1973, oggi lo ha celebrato. Dopo un incontro nela sala del consiglio comunale pr ricordare la figura dello scrittore, al quale hanno partecipato Roberto Ghini, presidente del circolo Chimera, e Gianni Bernardini, docente di Filosofia del diritto all’università di Siena ed esperto

di Cassola, è stata inaugurata una targa in ricordo di Cassola al numero 11 di piazza Dante.

Hanno partecipato all’iniziativa gli studenti del liceo classico e scientifico Chelli di Grosseto e i bambini delle classi quinte della scuola elementare di via Mazzini.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista