Quotidiani locali

Schianto alla Giannella, muore incastrato tra le lamiere

Ancora sangue sulla strada che porta all'Argentario: la vittima è Lucio Lucentini, 60 anni

ORBETELLO.  A pochi giorni di distanza dal tragico incidente in cui è morto un ragazzo di 25 anni , un’altra persona perde la vita sulla strada della Giannella.

Un uomo di 60 anni, Lucio Lucentini, originario di Manciano ma residente a Roma, è morto nella mattina di mercoledì 29 giugno nello scontro tra una Dacia Logan e una Fiat 600.

leggi anche:

Da una prima ricostruzione della dinamica, sembra che le due auto si siano toccate lateralmente. La Fiat, sulla quale viaggiava la vittima, andava in direzione Albinia. La Dacia Logan, su cui viaggiava un uomo, procedeva verso Porto Santo Stefano. Lo scontro si è verificato a circa un chilometro e mezzo dall'inizio della Giannella, lato Albinia. La Fiat è finita fuori strada. Quando i soccorritori sono giunti sul posto, l'uomo era incastrastrato nelle lamiere.

Il personale del 118 ha praticato a lungo il massaggio cardiaco. E' atterrato anche l'elisoccorso Pegaso, giunto da Grosseto, ma l'uomo non ce l'ha fatta.

Sul posto vigili del fuoco, personale del 118, carabinieri di Orbetello, polizia stradale e polizia municipale.

La Giannella è rimasta a lungo bloccata al traffico. L'unico modo per raggiungere il Promontorio è passando da Orbetello.

Poco prima a Valpiana, nel comune di Massa Marittima, un uomo di 69 anni a bordo di uno scooter ha perso la vita scontrandosi con un trattore.

 

Notizia in aggiornamento

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro