Quotidiani locali

L'ESTATE FERITA

Il divieto di balneazione resta in vigore

Anche per tutta la giornata di domenica niente bagno sull'intero litorale grossetano: si attendono i nuovi dati dell’Arpat

MARINA DI GROSSETO. Mare ancora off limits. Resta in vigore anche per la giornata di domenica 30 agosto l’ordinanza che vieta la balneazione su tutto il litorale grossetano - Marina di Alberese, Marina di Grosseto e Principina - in seguito alla piena dell’Ombrone che ha trascinato detriti dal versante senese. Il divieto sarà revocato non appena arriveranno dati confortanti da Arpat e comunque, pare, non prima di lunedì 31 agosto.  Intanto è allarme per i tronchi pericolosi che vagano in mare.

leggi anche:

Inquinamento, nuovi dati in arrivo. I prelievi sull’acqua marina effettuati il 25 agosto, com’è noto, hanno dato esito disastroso spingendo il sindaco Emilio Bonifazi a emanare un’ordinanza urgente per vietare la balneazione sull’intera costa grossetana. Il fiato è ora sospeso per i nuovi risultati (non ancora arrivati) di Arpat, che venerdì 28 agosto ha effettuato una nuova campionatura di materiali microbiologici. I dati sono attesi tra domenica 30 sera e lunedì 31 mattina. I punti di prelievo sono stati gli stessi della volta precedente, ovvero Marina di Alberese, San Leopoldo, Principina a mare, Marina centro e Foce di San rocco nel lato nord e lato sud; zone in cui l’agenzia regionale per la protezione ambientale aveva rilevato una concentrazione di batteri di origine intestinale e fecale notevole. La situazione peggiore ha interessato Marina di Grosseto centro, dove i dati degli Enterococchi intestinali hanno toccato quota 30.760 Ufc (unità formanti colonia) su 100 millilitri rispetto alla soglia consentita per la balneazione, che è 200: dunque 150 volte oltre il limite. A Principina i dati degli Enterococchi hanno toccato quota 14.136 su 200; relativamente migliore la situazione scendendo a Marina di Alberese: 2909 su 200.

Si può supporre (o almeno questa è la speranza) che con il passare delle ore i nuovi dati in arrivo restituiscano valori meno negativi ma la prudenza è d’obbligo. Certo è - spiega Luca Ceccarelli, assessore al turismo - che «per domenica i bagni restano vietati».

Maxipulizia della spiaggia. Intanto quella di sabato è stata un’altra giornata campale sul fronte della pulizia del litorale. Le ruspe hanno lavorato a ritmi frenetici. E alla ditta Ecoambiente, impiegata 24 ore su 24 inizialmente da sola, si sono appena aggiunte altre tre ditte che operano a tutta velocità.

Spiaggia liberata per 2 km. Sabato «la zona più colpita, che va dal Bagno Moreno a Fiumara, è stata tutta liberata per 2 chilometri dai tronchi». Solo in mattinata sono state portate via 600 tonnellate di legna, tutte stoccate a Marina. Intanto le operazioni di pulizia continuano e il panorama è in netto miglioramento». Stime aggiornate parlano di 9mila tonnellate di materiale legnoso depositato sulle coste; numero purtroppo in crescita perché tronchi e rami continuano ad arrivare.

Due nuove aree di stoccaggio. Il Comune ha inaugurato due nuove aree di stoccaggio. «Una a Principina a mare», nel parcheggio sterrato vicino alla Petite Europe, «e un’altra a Marina nel parcheggio della colonia di San Rocco». Del legname stoccato viene fatta una cernita tra quello che è rifiuto e dunque destinato alla discarica e quello che invece viene cippato e può essere impiegato come legna da ardere o prodotto per centrale a biomasse.

Sos tronchi alla deriva. Intanto la presenza di tonnellate di tronchi al largo ha spinto la Guardia Costiera di Porto Santo Stefano a emettere un avviso ai naviganti. Lo specchio acqueo interessato è ampio e compreso tra Castiglione della Pescaia, le Formiche di Grosseto e l’Isola del Giglio. L’avviso è quello di fare attenzione e chi va per mare è invitato a condotte prudenti, rotte costanti e velocità ridotte. Per eventuali emergenze c’è il numero blu 1530. Il sindaco di Castiglione Farnetani, per conto suo, è tranquillo. «Io non vedo tronchi, siamo tranquilli». Semmai attenzione al largo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro