Quotidiani locali

IL GRANDE FREDDO

Termometro a picco, in Maremma è arrivata la neve

Colline del Fiora e Amiata si risvegliano sotto una leggera coltre bianca

GROSSETO. Ultimi giorni del 2014 e inizio del 2015 con neve e ghiaccio. Nalla mattina del 31 dicembre nevicate in particolare nella zona delle Colline del Fiora e dell’Amiata, con diversi paesi che si sono risvegliati coperti di bianco e disagi sulle strade. Così, giusto per non dimenticarsi la “via crucis” degli ultimi sei mesi dell’anno che se ne va, ecco l’ennesimo allerta meteo diffuso dalla Regione Toscana. L’anno nuovo, insomma, comincia proprio da dove finisce quello vecchio. Il nuovo allerta, valido per le giornate del 31 dicembre e di giovedì 1 gennaio, è segnato a criticità ordinaria e prevede, per l’appunto, la possibilità di nevicate, formazione di ghiaccio e vento forte. Si raccomanda dunque prudenza, pneumatici da neve e catene a bordo. Le strade sono tutte aperte e transitabili.

leggi anche:

leggi anche:


Nella provincia di Grosseto per mercoledì 31 dicembre è prevista sopra i 400 mt di altitudine neve e ghiaccio per tutti i Comuni, mentre per il 1 gennaio 2015 si prevedono formazioni di ghiaccio nella zone F1 e F4, ovverosia

  • Arcidosso
  • Castel del Piano
  • Castell'azzara
  • Cinigiano
  • Manciano
  • Pitigliano
  • Roccalbegna
  • Santa Fiora
  • Seggiano
  • Semproniano
  • Sorano

La neve a Manciano (dal profilo...
La neve a Manciano (dal profilo Facebook di Paolo Bergamaschi)

Proprio quei paesi, insomma, che in gran parte si sono ritrovati sotto la neve già al mattino del 31. Tra questi Manciano e Pitigliano: temperature in forte calo e _  alle prime ore dell'alba _ le nevicate. Una spruzzata che alle 6.30 ha accompagnato il risveglio di residenti e turisti.   Solo pochi centimetri di neve che però hanno reso il paesaggio delle Colline del Fiora e dei paesi del tufo particolare proprio l'ultimo giorno dell'anno. Il sindaco di Manciano, Marco Galli, assicura che l’imbiancata non ha creato disagio alla circolazione e alla popolazione.

I disagi tuttavia, soprattutto nella notte di San Silvestro quando tantissime persone si sposteranno con le loro automobili, potrebbero arrivare. Per questo i sindaci invitano alla massima prudenza e ricordano di rispettare le regole. In particolare Federico Balocchi ricorda a tutti che fino al 15 aprile 2015 nel suo Comune, Santa Fiora, è in vigore un'ordinanza: gli autoveicoli che transitano lungo le strade comunali di Santa Fiora devono essere dotate di pneumatici invernali idonei alla marcia su superfici innevate o ghiacciate o, in alternativa, possono circolare disponendo a bordo del veicolo di catene da neve.

La neve a Santa Fiora
La neve a Santa Fiora

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro