Quotidiani locali

inciviltÀ aLLA GIANNELLA

Frigoriferi, forni e sdraio abbandonati sulla strada

GIANNELLA. Frigoriferi, sdraio e fornetti: non è la dotazione di un qualche negozio ben fornito, ma quello che è possibile trovare dando un’occhiata ai cassonetti disseminati lungo la strada della...

GIANNELLA. Frigoriferi, sdraio e fornetti: non è la dotazione di un qualche negozio ben fornito, ma quello che è possibile trovare dando un’occhiata ai cassonetti disseminati lungo la strada della Giannella. I cafoni del cestino, da queste parti come altrove, fanno onore alla propria creatività e in un certo senso non vanno in vacanza. Le abitudini sono sempre le stesse.

Anche a Ferragosto. È così che gli occhi del turista possono godere della prima botta di vita. Ma non è l’unica. Basta infatti parcheggiare lungo una della aree di sosta allestite sommariamente dal Comune e incamminarsi verso il mare per sbattere lo sguardo su un’accozzaglia di luridume: dai pannolini alle siringhe, dai profilattici sino alle bottiglie d’olio adatto alla frittura. Roba da non crederci.

Qui, a pochi chilometri di distanza da dove si celebra il festival dell’ambiente e dove la Laguna mostra il suo fascino a migliaia di turisti, non si riesce a tenere l’area in condizioni decorose. Da anni. Sul turismo, molte cittadine hanno letteralmente costruito la propria fortuna. Anche con risorse naturali e paesaggistiche ben più modeste. Da queste parti è tutto diverso.

In Giannella trovare salotti in vimini abbandonati ai lati della carreggiata è cosa che accade, così come può tranquillamente capitare di bucare una gomma dell’auto cercando di parcheggiare: lungo strada? Macché, nelle aree di sosta a pagamento, a due passi dal mare. Qui fermarsi con la propria vettura costa pochi euro e la permanenza è assicurata per tutto il giorno. Ma l’unica novità sono i parcometri: la zona infatti non è custodita, ognuno parcheggia dove capita perché mancano delimitazioni e ovunque spuntano ferri arrugginiti, bottiglie di vetro e ogni altro genere di rifiuto. Forse, una delle località più belle della Maremma merita qualcosa di meglio. (m.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.