Menu

Calcioscommesse, prosciolto Consonni. Meno uno all’Empoli

Le decisioni della commissione federale: niente condanna neanche per Sarri. Inibizione a Iaconi, squalificati Job e Serafini

Un punto di penalizzazione per l’Empoli, proscioglimento per Luigi Consonni (ex Grosseto): sono le due decisioni più significative della commissione federale sulle richieste del procuratore Palazzi per il primo processo sportivo sul calcioscommesse. Per gli azzurri, dunque, confermata la squalifica di un punto, da scontarsi il prossimo anno. Proscioglimento invece per Consonni e per altri due ex Grosseto, Maurizio Sarri e Iyock Job, ma in questo ultimo caso solo limitatamente a Grosseto-Reggina ed Empoli-Grosseto. Lo stesso Job, infatti, è stato squalificato a 3 anni e sei mesi per gli altri capi di imputazione.

Inibizione per tre anni e nove mesi ad Andrea Iaconi, ex ds dei maremmani e per lo stesso periodo squalifica a Mattia Serafini, ex Prato. Fra le società, ammenda di 50mila euro al Siena e di 30mila allo Spezia.

Ecco tutte le sanzioni (tra parentesi le richieste fatte dal Procuratore federale Stefano Palazzi quando non coincidono con i verdetti della Disciplinare). 
Società (sconteranno la penalizzazione nella stagione
2012/2013):
- Albinoleffe, 15 punti penalizzazione e ammenda di 90.000 euro
(27 punti e 90.000 euro ammenda);
- Ancona, 8 punti di penalizzazione (10 punti);
- Avesa, 1 punto di penalizzazione e ammenda di 200 euro;
- Pescara, 2 punti di penalizzazione;
- Empoli, 1 punto;
- Monza, 5 punti (6 punti edesclusione da Coppa Italia);
- Novara, 4 punti e ammenda di 35.000 euro (6 punti, esclusione
da Coppa Italia e 50.000 euro di ammenda);
- Padova, 2 punti;
- Piacenza, 11 punti e ammenda di 70.000 euro (19 punti e 70.000
euro);
- Ravenna, 1 punto;
- Reggina, 4 punti 4 (6 punti);
- Sampdoria, ammenda di 50.000 euro;
- Siena, ammenda di 50.000 euro;
- Spezia, ammenda di 30.000 euro.
  

Tesserati:
- Andrea Alberti, 3 anni e 6 mesi;
- Davide Caremi, 3 anni e 6 mesi;
- Mario Cassano, 5 anni con preclusione;
- Edoardo Catinali, 9 mesi (3 anni e 9 mesi);
- Roberto Colacone, 4 anni;
- Alberto Comazzi, 4 anni;
- Federico Cossato, 3 anni e 6 mesi;
- Filippo Cristante, 3 anni;
- Franco De Falco, 3 anni e 9 mesi di inibizione (4 anni e 6
mesi);
- Nicola Ferrari, 3 anni;
- Riccardo Fissore, 3 anni e 9 mesi;
- Luca Fiuzzi, 4 anni;
- Alberto Maria Fontana, 3 anni e 6 mesi;
- Ruben Garlini, 3 anni;
- Andrea Iaconi, 3 anni e 9 mesi di inibizione (4 anni e 6
mesi);
- Vincenzo Iacopino, 3 anni e 6 mesi;
- Vincenzo Italiano, 3 anni;
- Thomas Herve Job Iyock, 3 anni e 6 mesi (4 anni e 6 mesi);
- Giuseppe Magalini, 3 anni e 3 mesi di inibizione (4 anni);
- Salvatore Mastronunzio, 4 anni (4 anni e 6 mesi);
- Maurizio Nassi, 3 anni (4 anni);
- Gianluca Nicco, 3 anni;
- Marco Paoloni, 4 anni (6 mesi in continuazione della
squalifica di 5 anni inflitta lo scorso anno);
- Cesare Rickler, 4 anni;
- Gianni Rosati, 3 anni e 3 mesi di inibizione (4 anni);
- Nicola Santoni, 5 anni con preclusione;
- Vincenzo Santoruvo, 6 giornate effettive di gara da scontarsi
nella stagione agonistica 2012/13 in relazione alla gara
Frosinone - Grosseto

del 15/5/2010 (3 anni);
- Luigi Sartor, 5 anni con preclusione;
- Mattia Serafini 3 anni e 6 mesi;
- Mirko Stefani, 4 anni;
- Daniele Vantaggiato, 3 anni;
- Nicola Ventola, 3 anni e 6 mesi;
- Alessandro Zamperini, 5 anni con preclusione.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare