Menu

Domani e lunedì 65mila grossetani sono chiamati alle urne per il ballottaggio

Adesso è Emilio contro Mario

Nessun apparentamento, ma i voti da "conquistare" sono molti

 GROSSETO. Domani e lunedì gli elettori di Grosseto tornano alle urne per scegliere il sindaco che guiderà la città per i prossimi cinque anni. Dopo il primo turno sono al ballottaggio Emilio Bonifazi, sindaco uscente, che ha avuto il 45,83% dei consensi (20909 voti) e appoggiato da una coalizione di Centrosinistra (Pd, Psi, Udc-Api, Idv e una civica) e Mario Lolini, appoggiato da una coalizione di Centrodestra (Pdl, Lega Nord, La Destra e una civica), 35,41% al primo turno (16154 voti). Nonostante i dieci punti di distacco al primo turno la competizione appare aperta e la campagna elettorale
ha avuto toni molto forti. Sono un'incognita soprattutto i tanti voti disgiunti che, al primo turno, hanno premiato soprattutto Lolini. Come al primo turno si vota domenica dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15. Gli elettori grossetani sono 64763. Al primo turno votarono in 47530 (73,39%).

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro