Menu

In diecimila alla grande festa

Eletta reginetta della giornata Valentina Ciacci del Senzuno

FOLLONICA. Boom di spettatori al Carnevale di Follonica: diecimila biglietti venduti, e Valentina Ciacci del Senzuno, incoronata la più bella del 2011. Dopo una prima uscita catastrofica, lo stop di domenica scorsa finalmente stavolta tutto è filato liscio.
Il Carnevale ieri ha smentito il detto non c'è due senza tre, regalando uno spettacolo senza pari ad una folla di persone arrivate non sono dalla cittadina del golfo, ma anche dai paesi vicini, pubblico che ha fatto registrare un tutto esaurito alle biglietterie del circuito.
Allegria e divertimento sono stati i protagonisti del pomeriggio follonichese, parcheggi totalmente pieni di auto, e file davanti alle postazioni dell'entrate della manifestazione: ora sì che tutti possono dire che è Carnevale. La pioggia le settimane scorse aveva avuto la meglio, bloccando a metà il primo appuntamento, segnato tra l'altro dal guasto del carro del rione Senzuno, e non permettendo proprio l'uscita la seconda data, invece ieri è tornato il sereno, una giornata mite, non fredda che ha invogliato le persone ad uscire da casa per assistere all'evento.

I sei carri in gara, più quello fuori concorso del Capannino-Scarlino, hanno sfilato per le vie del centro a ritmo di musica, riscuotendo l'approvazione del pubblico. In effetti quest'anno i rioni hanno dato il meglio di loro stessi, realizzando delle strutture maestose, con tantissimi movimenti e colori. Ad arricchire il tutto le sfilate a terra, balletti con coreografie studiate a memoria dai partecipanti e costumi in tono con il tema del carro. Momento saliente della giornata l'elezione della reginetta più bella. Tre i giurati chiamati dal comitato organizzatore, che di volta in volta hanno valutato le sei ragazze in gara assegnando loro punteggi non solo sulla loro bellezza, ma anche sul ballo, la presenza scenica e i costumi. I carri infatti per permettere alla giuria di valutare le miss si fermavano di volta in volta in piazza a mare, angolo via Albereta: penne alla mano i tre hanno espresso i loro pareri, consegnando alla fine al presidente del comitato organizzatore, Domenico Lo Bianco i loro verdetti.


Alla fine della sfilate le sei ragazze sono state chiamate sul palco, per tutte loro un mazzo di fiori, e tantissime foto scattate da amici e fan. Lo Bianco poi ha preso la parola per annunciare la vincitrice, spiegando che il lavoro dei giudici era stato veramente
arduo vista la bellezza di tutte le giovani. Però, un primo posto c'è ed è tutto per Valentina Ciacci, miss di Senzuno, follonichese commessa con la passione dei viaggi. E adesso manca solamente l'assegnazione del primo premio al carro e alla mascherata: si dovrà aspettare domenica prossima.

TrovaRistorante

a Grosseto Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro