La rivolta animalista contro Magdi Allam

L'Enpa: il parlamentare europeo ha firmato la legge sulla vivisezione

     GROSSETO. La protesta sarebbe arrivata a Magliano in Toscana. Con striscioni e slogan, se Marlena Giaconi, responsabile dell'Enpa, non si fosse messa di traverso con gli animalisti. L'obiettivo era quello di disturbare il programma di incontri con Magdi Allam. Perché gli animalisti grossetani, Marlena in testa, sono infuriati per la legge sulla vivisezione dei randagi firmata anche dal parlamentare europeo Allam.  Ma, nonostante che gli striscioni siano rimasti arrotolati a casa, l'Enpa e la sua presidente, che è anche presidente della commissione Affari animali del Comune, ad Allam non le manda certo a dire dietro. «La sua presenza a Magliano in Toscana, per gli animalisti della Maremma è stata quanto mai sgradita - dice Marlena Giaconi - Lei è uno dei 53 firmatari della famigerata legge europea sulla vivisezione. Si è convertito al nostro Dio ma con la sua firma si è convertito al dio quattrino che sostiene le industrie farmaceutiche».  Una legge «vergognosamente infame», per gli animalisti, che paragonano la vivisezione sui randagi alla Shoa. «Per la legge 281 del 14/08/91 i randagi sono di proprietà del Comune di appartenenza e noi associazioni che siamo dedite alla vivibilità territoriale, tramite sterilizzazione, cure e cibo per gli stessi - aggiunge - vediamo leso non solo il loro diritto alla vita che un cristiano come Lei dovrebbe rispettare ma anche il nostro estenuante lavoro di abnegazione quali volontari». Non si risparmia, la presidente dell'Enpa. «Voi, grazie al nostro voto - dice - occupate indegnamente una poltrona d'oro. Noi no, noi viviamo di elemosine». Ed anche sulla gestione 2economica" della faccenda, la Giaconi ha qualcosa da dire: «Al di là della vostra etica discutibile ricordadetivi - spiega - che gli animali randagi o di proprietà apportano alla nostra economia miliardi di fatturato su cui vivono un'infinità di categorie del settore e anche per questo vanno rispettati. Scusi questa protesta ma non La deve indignare perchè ognuno raccoglie ciò che ha seminato».
    13 settembre 2010

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ