Muore in moto in uno scontro frontale

È uno studente di 23 anni, inutili tutti i tentativi di rianimarlo in ospedale

    di Fiora Bonelli CASTELDELPIANO. Muore a 23 anni, mentre in sella alla sua moto percorre un tratto di strada che da Casteldelpiano va verso Arcidosso. Marco Gennari, un ragazzo conosciutissimo di Casteldelpiano, studente universitario al Dams di Firenze, verso le 18 di ieri ha deciso di prendere la sua moto, che raramente utilizzava. Lo hanno visto partire dall’altezza della Lucciola, al Monumento di Casteldelpiano, e dirigersi verso Arcidosso, ma ha percorso poche decine di metri e all’altezza del distributore Agip, l’incidente. La moto di Marco è venuta a collisione con una Twingo e con una dinamica ancora allo studio dei carabinieri, ha urtato violentemente contro la portiera dell’auto dalla parte del passeggero. Il colpo è stato violentissimo, tanto che la motocicletta si è accartocciata su se stessa. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravissime ai medici del 118 arrivato immediatamente sul posto insieme coi carabinieri.

    Marco Gennari, dopo i primi tentativi di intervento che i sanitari hanno effettuato sul posto dell’incidente, è stato portato al pronto soccorso di Casteldelpiano dove è stato tentato ogni modo per lo meno per stabilizzarlo e per poterlo poi trasportare in un centro ospedaliero specializzato. Ma tutto è stato inutile. Marco è spirato alle 20 mentre i genitori Antonella e Gianfranco e il fratello Alessio erano con lui. Per due ore decine di amici lo hanno seguito, prima assiepati sul luogo dell’incidente, mentre i carabinieri effettuavano i rilievi e altri supporti logistici ordinavano la circolazione che per circa un’ora è stata rallentata per permettere tutti gli accertamenti e la messa in sicurezza della strada. Gli stessi amici, poi, si sono spostati davanti al pronto soccorso, in attesa di notizie certe. Ma fino alle 20 niente è trapelato e e dunque le fievoli speranze che si potesse salvare l’amico si sono spente. Quando i medici hanno chiamato i genitori nella sala dove Marco Gennari era stato adagiato, è stato chiaro che la speranza di salvarlo non c’era più. La notizia della morte è arrivata subito dopo. I familiari non hanno rese note le modalità dei funerali.
    04 novembre 2007

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ