Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Empoli, svolta sul progetto-stadio: «La firma arriverà a giorni»

L’attesa sembra agli sgoccioli: con la promozione sono arrivate 3 nuove offerte ma la decisione ora è presa e, firmati i contratti, la palla passerà al Comune

EMPOLI. Sembra quasi “la novella dello stento che dura tanto tempo la vuoi sentir?”. Già, pensi al progetto stadio dell’Empoli e in mente ti torna subito quela vecchia filastrocca della tradizione toscana che ha accompagnato intere generazioni. Per i più giovani, in sostanza, un tormentone da ripetere all’infinito qualsiasi fosse la risposta alla domanda. Domanda che, in questo caso, è un altro: “ma lo stadio si fa?”. Ora, però, sembra davvero che sulla telenovela incombano i titolo di coda.

È stato annunciato più di una volta, in effetti, ma la prima differenza sostanziale rispetto al passato è che stavolta... l’annuncio non c’è. Solo un susseguirsi di voci e indiscrezioni, che però trovano conferme indirette: il progetto è quasi pronto. Manca, mancherebbe, solo una firma, che però non è un dettaglio. Ovvero chi il nuovo Castellani dovrà materialmente costruirlo. È un effetto della promozione, perché con la Serie A al club azzurro sono arrivate altre 3 nuove offerte. E proprio una di questa avrebbe convinto, ormai del tutto. Se il progetto è quello annunciato e presentato, corretto poi con gli interventi richieste dal Comune, così non sarà per le aziende che si occuperanno di edilizia, carpenteria e via dicendo.

GLI ARTICOLI SUL PROGETTO STADIO

Il panorama è cambiato, insomma, e il soggetto interessato potrebbe essere anche uno solo. Nessuna conferma dall’Empoli, in questo senso, ma sui tempi qualcosa filtra. «Siamo al momento decisivo – fanno sapere dalla stanza dei bottoni – a giorni firmeremo l’accordo e saremo finalmente pronti per presentare il progetto definitivo all’Amministrazione». Che, proprio come i tifosi, aspetta...

LO SPECIALE SUGLI AZZURRI