Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Un altro esame per Pasqual Il responso sul capitano non arriverà prima di domani

EMPOLIÈ proprio vero che gli esami non finiscono mai. Almeno non per Manuel Pasqual, che ieri mattina è tornato sotto osservazione per i postumi del trauma oculare accusato a metà della scorsa...

EMPOLI

È proprio vero che gli esami non finiscono mai. Almeno non per Manuel Pasqual, che ieri mattina è tornato sotto osservazione per i postumi del trauma oculare accusato a metà della scorsa settimana ma che non ha ancora un responso certo, o almeno non del tutto, sulla sua situazione. Serve un terzo e ulteriore approfondimento, in programma per domani. E solo domani, dunque, ci sarà un responso circa i tempi di recupero. In soldoni: non è sciolto il dubbio circa la sua presenza con la Lazio.

Il resto della truppa, fatta eccezione per i nazionali, ha ripreso il lavoro con una sessione pomeridiana al Sussidiario. Fra i giocatori convocati dalle varie selezioni è rientrato Acquah, che però ha svolto un lavoro differenziato per smaltire le fatiche di partita e viaggio, mentre oggi dovrebbe essere il turno di Zajc e Mchedlidze. Gli altri torneranno alla spicciolata. E, a questo punto, il più atteso diventa Veseli che potrebbe essere una soluzione valida per la sinistra, l’unica insieme a quella di Untersee (già utilizzatoin quel ruolo nel test contro l’Arezzo).

Per quanto riguarda il fronte degli infortunati, poi, massima attenzione anche su Mimmo Maietta (ieri, per lui, seduta blanda insieme al lungodegente Alejandro Rodriguez). Il difensore, infatti, non ha riportato nuove lesioni nella partita contro il Chievo e resta una speranza, seppur minima, che possa recuperare addirittura in tempo per sfidare la Lazio. Poche possibilità, insomma, ma sicuramente non un “no” assoluto come per Luca Antonelli, che ne avrà per un po’ più tempo.

Oggi il lavoro proseguirà con un altro allenamento pomeridiano, alle 16,30. —

D.B.-A.M.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI