Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Ciclismo amatoriale Fucecchio capitale con il trofeo iridato

l’appuntamentoFUCECCHIOFucecchio diventerà, nel prossimo fine settimana, la capitale mondiale del ciclismo amatoriale.La macchina organizzativa della Contrada Borgonovo, della società sportiva...

l’appuntamento

FUCECCHIO

Fucecchio diventerà, nel prossimo fine settimana, la capitale mondiale del ciclismo amatoriale.

La macchina organizzativa della Contrada Borgonovo, della società sportiva Dilettantistica Tricycke Colonna e della Pratika Group stanno infatti lavorando all’unisono per realizzare l’evento ciclistico più importante dell’anno: il trofeo iridato 2018. Una grande kermesse che vedrà gareggiare, sia al mattino e sia al pomeriggio di domenica, centinaia di ciclisti provenienti da tutta l’Italia e da alcune nazioni europee.

La corsa iridata sarà ripresa dalle telecamere di Bike Channel e poi ritrasmessa sul canale 214 di Sky. L’evento clou è in programma domenica e sarà preceduto il sabato pomeriggio da una gara ciclistica, sempre riservata alla categoria amatoriale, con partenza ed arrivo in viale Carducci nel cuore della contrada biancorossa. La domenica, invece, la partenza ufficiosa delle varie categorie in gara per la maglia iridata è prevista in piazza XX Settembre, davanti alla scuola elementare Giosuè Carducci, dove i ciclisti giungeranno dal palasport di piazza Pertini, dove è stato fissato il ritrovo, percorrendo la pista ciclabile inaugurata lo scorso marzo.

Un evento importante per Fucecchio che vedrà le strade del centro attraversate nel primo pomeriggio di sabato, e per la mattina ed il primo pomeriggio di domenica da ben tre gare ciclistiche suddivise in due gruppi ciascuna che catalizzeranno le attenzioni degli appassionati delle due ruote (che sono tantissimi nella zona ma che verranno anche dalle zone limitrofe e non solo) e che daranno linfa ed orgoglio alla città del Palio.

Per garantire il corretto svolgimento dell’evento, ma anche per garantire la sicurezza dei partecipanti e delle società, sono state previste alcune modifiche alla circolazione. Nel primo pomeriggio di sabato fino alle ore 17, e a partire dalle 7 della domenica fino 18, è vietata la sosta in via Carducci e solo sul lato destro di via Battisti, nel tratto compreso tra via Tea e via Sauro; da segnalare, poi, che la domenica è vietata la sosta nel piazzale del palasport in piazza Pertini.

La circolazione stradale, in ogni modo, resterà bloccata solo durante, e limitatamente, al tempo necessario al passaggio della gara. —

GRAZIANO BANCHINI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI