Quotidiani locali

basket, serie b 

Cuore, coraggio e l’entusiasmo dei giovani l’Use vuole stupire con la ricetta di Bassi

La promessa del coach ai tifosi: «Vedrete una squadra che proverà a superarsi in ogni partita, spinta dal vostro calore»

EMPOLI

Giovane, entusiasta, coraggiosa. Sono queste le tre caratteristiche principali dell’Use Computer Gross che si prepara al nuovo campionato di serie B 2018/2019. Un’Use che, dopo aver chiuso la passata stagione in un crescendo che, dal rischio retrocessione, ha permesso di sfiorare la conquista dei playoff, sfumati soltanto all’ultima giornata, ha deciso di ripartire proprio da chi ha saputo tenere vivo fino alla fine il sogno post season. Primo tra tutti coach Giovanni Bassi, al suo sesto anno consecutivo in biancorosso e che per il quarto consecutivo sarà il timoniere della prima squadra. Accanto a lui confermatissimo anche Francesco Mazzoni in qualità di vice allenatore, mentre il secondo assistente sarà il giovane promettente Luca Valentino, subentrato a Carlo Finetti. Passando dallo staff tecnico al roster, l’estate ha portato poche novità ma di spessore. A partire dal saluto di capitan Gianni Terrosi, passato ai “cugini” dell’Abc Castelfiorentino, per arrivare agli innesti di Giovanni Corbinelli, di proprietà Abc ma reduce da un’ottima stagione alla Stella Azzurra Roma, e di Fabio Stefanini, in arrivo da Barcellona Pozzo di Gotto. A loro si affiancano le tante conferme di Daniele Sesoldi, nuovo capitano biancorosso, e insieme a lui Gabriele Giarelli, Sebastiano Perin, Matteo Botteghi, Lorenzo Raffaelli, Alessandro Antonini e Filippo Giannini, a cui si affiancheranno alcuni giovani cresciuti nel vivaio e adesso chiamati al grande salto in prima squadra.

«Credo che questa – sottolinea il coach Bassi – sia senza ombra di dubbio la squadra più giovane nella storia biancorossa. Una squadra che dovrà sopperire alla mancanza di esperienza con l’entusiasmo e la voglia di lavorare sodo. Una squadra dalla faccia aggressiva e coraggiosa perché la scelta mia e della società è stata quella di provare a lanciare e confermare i giovani prospetti più interessanti. Non è un caso che abbiamo deciso di inserire soltanto due innesti da fuori: Corbinelli, reduce da un campionato importante alla Stella Azzurra in cui ha fatto benissimo e che adesso sarà chiamato a lavorare per incrementare il suo bagaglio tecnico e diventare un giocatore completo a 360°, e Stefanini, che arriva a Empoli dopo un’ottima stagione a Barcellona Pozzo di Gotto e che si presenta come un esterno dotato di doti fisiche ed atletiche davvero notevoli, oltre ad una serietà e ad un’etica del lavoro fuori dal comune. Ci tengo però prima di tutto a ringraziare Gianni Terrosi per quello che come persona e come giocatore ha dato nei tre anni che ho potuto allenarlo augurandogli il meglio per il futuro dentro e fuori dal campo».

Come si prospetta il campionato?

«Di altissimo livello. Il girone A è sicuramente il più difficile della serie B, con alcune squadre indubbiamente favorite, ma poi equilibratissimo tra le altre. Molto dipenderà da noi e da quanto riusciremo a lavorare bene quotidianamente, consapevoli che sarà una stagione difficile, in cui dovremo tirar fuori l’orgoglio e provare ad essere competitivi contro ogni avversario».

Con quali obiettivi?

«Il primo sarà mantenere la categoria, ma questo non toglie che avremo comunque l’ambizione di provare a fare qualcosa in più, che dovremo conquistare giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento, partita dopo partita. Cercheremo di fare del nostro meglio, ma tenendo i piedi per terra».

Un appello al pubblico?

«Più che un appello vorrei fare una promessa: quest’anno vedremo una squadra che proverà a superarsi in ogni singolo possesso di ogni singola partita. Una squadra che metterà in campo tanto coraggio, tanta

determinazione, tanta competitività e che proverà ad alzare l’asticella giorno dopo giorno lavorando duramente. Spero che il popolo biancorosso possa appassionarsi a questo gruppo perché noi avremo bisogno del supporto dei nostri tifosi per mantenere la nostra promessa». –



TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro