Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Empoli, gli applausi ai tifosi arrivano dai rossoblù

Silenzio e striscioni rovesciati: il popolo azzurro ha partecipato al lutto per la tragedia del ponte Morandi

EMPOLI. Il silenzio. E non solo. I tifosi dell’Empoli, al Ferraris, hanno partecipato in tutto e per tutto al lutto della città ligure per onorare le 43 vittime della tragedia del ponte. Come hanno fatto notare alcuni ultrà genoani sulle pagine social dedicate al tifo. «La tifoseria empolese a Marassi è stata in silenzio per 43 minuti, rovesciando gli striscioni e non sventolando bandiere per rispettare il lutto deciso dalla tifoseria genoana per le vittime. Al 43’ minuto, dopo 1 minuto inte ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

EMPOLI. Il silenzio. E non solo. I tifosi dell’Empoli, al Ferraris, hanno partecipato in tutto e per tutto al lutto della città ligure per onorare le 43 vittime della tragedia del ponte. Come hanno fatto notare alcuni ultrà genoani sulle pagine social dedicate al tifo. «La tifoseria empolese a Marassi è stata in silenzio per 43 minuti, rovesciando gli striscioni e non sventolando bandiere per rispettare il lutto deciso dalla tifoseria genoana per le vittime. Al 43’ minuto, dopo 1 minuto intero di applausi davanti ai nomi delle vittime che apparivano sui maxi-schermi, si sono uniti al coro “Genova Genova” intonato da tutto lo stadio. Da genoano volevo ringraziarli tutti. Siete grandi». Questo uno dei post. Ad accompagnare i tifosi dell’Empoli, poi, anche un grande ed eloquente striscione: «Verità e giustizia per Genova».

LO SPECIALE SUGLI AZZURRI