Quotidiani locali

Vai alla pagina su Empoli calcio
L'Empoli e un investimento super che suscita anche un po’ di smarrimento

Empoli Calcio

L'Empoli e un investimento super che suscita anche un po’ di smarrimento

L'ingaggio di Antonino La Gumina per 9 milioni ha sicuramente fatto rumore: ognuno ha il suo CR7

EMPOLI. Primi allenamenti, primi test e primi acquisti per l'Empoli formato Serie A. L'ingaggio di Antonino La Gumina per 9 milioni ha sicuramente fatto rumore e se da una parte ha deliziato il palato di molti tifosi, dall'altra ha fatto riflettere quelli che hanno conosciuto fin dai primi anni l'Empoli di Fabrizio Corsi che ricorreva ad acquisti mirati o prestiti, sempre senza fare follie. Se pensiamo che uno degli ultimi investimenti importanti fu quello di Tommaso Rocchi, prelevato dal Treviso nell'estate del 2001 per 5 miliardi di vecchie lire, l'ingaggio dell’attaccante siciliano fa capire la portata dell'operazione. Mai spesi così tanti soldi, mai andati nemmeno vicino alla cifra investita. Siccome ritengo i dirigenti capaci, il mio primo pensiero è stato: se hanno speso così tanto significa che il ragazzo vale e in prospettiva può raddoppiare il suo valore.

LO SPECIALE SUGLI AZZURRI

Ma non posso esimermi dal fare altre riflessioni e dire che non ha mai giocato in A e quindi la scommessa è molto coraggiosa, o pensare al nuovo corso societario che impone all'Empoli di alzare l'asticella anche in fatto di investimenti con tutti i rischi del caso ed infine un pizzico di preoccupazione per i tanti cambi nella formazione vittoriosa nell'ultimo campionato.

Anche questa è una strategia nuova. Non sto dicendo che l'Empoli sbaglia, avere ambizioni e voler crescere è assai legittimo ma il fatto di non essere abituati a questo modo di agire a qualcuno, tipo me, può suscitare un po' di smarrimento. Credo che nessuno avrebbe mai pensato che Corsi potesse tirar fuori tutti questi milioni per un solo calciatore, di positivo c'è che scomparirà la solita

litania annuale del presidente che non spende e al contempo si ha la certificazione, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, che la società è virtuosa.

Quindi anche l'Empoli, nel giusto rapporto delle cifre in ballo, ora ha il suo Cristiano Ronaldo.

 

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro