Quotidiani locali

calcio uisp 

Definiti tempi, modi e costi per l’esercito degli amatori

Iscrizioni a partire dal 10 luglio mentre per i nuovi gironi bisognerà attendere il 30 Il costo è di 1260 euro: sconti per chi giocherà pure a 7 o il nuovo walking football 

EMPOLI

Prende forma la nuova stagione di calcio a 11 2018/19 organizzata dal comitato Uisp di Empoli e Valdelsa.

A poche settimane dalle finali di coppa disputate al Carlo Castellani di Empoli, che hanno visto i trionfi di Lazzeretto, Casotti, San Quirico e Cdp Sovigliana Vintage, comincia a delinearsi il quadro della prossima stagione nella quale sarà aperta la caccia al titolo provinciale conquistato dalla Ferruzza di Mauro Parentini. A partire dal prossimo 10 luglio, le società potranno infatti depositare la domanda d'iscrizione, scaricabile dal sito www.uisp.it/empoli, nella sede del comitato di via XI Febbraio 28/A. Il termine entro il quale sarà possibile iscriversi è fissato per il 20 luglio 2018.

Restano quasi del tutto invariati i costi per le società: 120 euro per il pagamento dell'adesione, 20 per la tessera del presidente, 420 per l'iscrizione al campionato, 200 di cauzione. Sino al giorno precedente l’inizio dei campionati, sarà possibile infine versare la quota di 500 euro destinata al settore arbitrale.

La tradizionale serata di lunedì 30 luglio al circolo Arci Ristori di Ponte a Elsa, poi, sancirà la composizione dei cinque nuovi gironi di A1, A2 e Amatori. Si attendono novità in merito ad eventuali società neo-iscritte che, come consuetudine, verranno inserite nel campionato dal livello più basso: la serie Amatori. Non muta la formula che interessa i due gironi di A1, con il sorteggio di 8 teste di serie, rappresentate dalle squadre che hanno raggiunto i quarti di finale scudetto nello scorso campionato, che saranno divise fra i due gironi. Anche per la stagione 2018/2019 sarà possibile programmare le gare attraverso gli anticipi serali del venerdì e i posticipi del lunedì.

Invariata la data del 28 febbraio 2019, termine utile per tesserare gli atleti che hanno compiuto il 16° anno d'età, mentre i calciatori potranno ottenere lo scioglimento del rapporto con la propria società e trasferirsi ad altra associazione sportiva affiliata Uisp, soltanto se non hanno disputato gare successive al 31 ottobre 2018.

Un'interessante novità di quest'anno è data dai significativi sconti sulla quota iscrizione riservati alle società che, oltre al team di calcio a 11, iscriveranno ulteriori squadre agli altri campionati dell’Uisp: 80 euro di sconto per chi iscrive una squadra di calcio a 7, 50 per chi iscrive una squadra al neonato torneo di Calcio Camminato, la grande novità della prossima stagione. Il cosiddetto "walking football", di derivazione inglese e riservato agli atleti over 50 che non hanno perso la voglia di giocare a calcio, è stato lanciato dalla Uisp in gran parte d'Italia e ora è pronto per sbarcare anche sul nostro territorio. Per usufruire degli sconti, sarà sufficiente effettuare una preiscrizione alle suddette discipline, unitamente all'iscrizione al campionato a 11.

Come emerge dalle norme di partecipazioni generali qualora venissero arrecati danni agli impianti sportivi, rilevabili dal rapporto dell'arbitro e dell'osservatore designati

per il match, saranno attributi all'associazione ritenuta oggettivamente responsabile, alla quale verrà inflitta, oltre al risarcimento del danno, anche una sanzione pecuniaria. Sono considerati danneggiamenti anche l'accensione di fumogeni e torce e lo scoppio di petardi. —

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro