Quotidiani locali

Si alza il “muro” per Bennacer

Per la stampa turca è diventata quasi una fissazione. Non passa giorni che su giornali o siti di Istanbul non si parli di Ismael Bennacer (nella foto) in ottica Galatasary. Le ultime novità...

Per la stampa turca è diventata quasi una fissazione. Non passa giorni che su giornali o siti di Istanbul non si parli di Ismael Bennacer (nella foto) in ottica Galatasary. Le ultime novità provenienti dal Bosforo sono che il club guidato da Terim, dopo che Wenger ha elogiato il ragazzo, sarebbe pronto ad aumentare la quotazione fino a 3,5 milioni di euro. Ma da casa Empoli arrivano ben altre indiscrezioni. Intanto non ci sarebbe mai stato nessun tipo di contatto col Galatasary, poi il franco-algerino è considerato centrale (anche letteralmente, visto che potrebbe cambiare ruolo a giocare da play) nel progetto. Non incedibile, semplicemente perché l’Empoli non può permettersi il lusso di dichiarare nessun giocatore fuori dal mercato, ma quasi. Ovvero per cambiare idea servono davvero molti soldi. Molti di più (anche più del doppio) di quelli annunciati dalla stampa turca. Anche perché Bennacer, come dichiarato durante l’ultimo ritiro con l’Algeria, è entusiasta dell’idea di misurarsi con la Serie A. Insomma, almeno ad oggi, decisamente più fumo che arrosto. Intanto da ieri il direttore sportivo Accardi è a Milano per iniziare a sistemare la questione dei prestiti con diritto di riscatto (quasi scontato il rientro di Buchel e Romagnoli, molto meno, anche se una decisione definitiva ancora non sarebbe stata presa, la conferma di Castagnetti) e, ovviamente, impostare il lavoro in entrata. In questo senso l’idea Favilli per l’attacco sembra ancor più complicata del previsto dato che la Juve, che di richieste ne ha ricevute assai, vorrebbe comunque portarlo in ritiro e tenerlo alla corte di Allegri fino a metà agosto. Va avanti, invece, il pressing per la conferma di Sebastiano Luperto:

filtra ottimismo ma il decisivo summit col Napoli ancora non c’è stato. Da registrare, infine, una nuova pista che riguarda l’ex Vincenzo Vivarini. Il tecnico, esonerato lo scorso dicembre, era già osservato con interesse dal Crotone e ora è nel mirino anche dello Spezia.(d.b.)

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro