Quotidiani locali

Vai alla pagina su Empoli calcio
Tifosi assolti grazie al volontariato

Empoli Calcio

Tifosi assolti grazie al volontariato

Invasero il campo durante Vicenza-Empoli ma hanno scelto la strada della messa in prova, facendo lavori di pubblica utilità, e il giudice ha chiuso il processo

EMPOLI. Sembra non finire mai la storia di Vicenza-Empoli. E non si tratta della storica partita dei playout del campionato 2011/2001. No, è quella della sfida del 4 maggio del 2013, che gli azzurri allora allenati da Sarri, e lanciati verso la Serie B, vinsero largamente (5-1) spingendo i biancorossi verso la retrocessione in C.
 

leggi anche:

v

Sorprende la moglie con l'amante per colpa... dell'Empoli

Era andato allo stadio Menti di Vicenza per la partita, ma la gara fu sospesa (con gli azzurri avanti di 5 gol) per invasione dei tifosi biancorossi e tornò a casa prima del previsto. Picchiò l'altro uomo e ora dovrà pagargli un risarcimento

 
 
La partita venne sospesa ad inizio ripresa, al 4, sul parziale di 0-5, per l’invasione di campo dei tifosi di casa. Riprese dopo 30 minuti con gli sportivi di casa rientrati sulle tribune dopo confronti faccia a faccia coi giocatori di casa e, ovviamente, l’intervento delle forze dell’ordine che scelsero questa strada invece che la linea dura. Ma nei giorni seguenti, ovviamente, quasi tutti gli autori dell’invasione vennero identificati, sottoposti a Daspo (30 i provvedimenti emessi, a confermati dopo il ricorso, per una durata dai 2 ai 5 anni) e denunciati. A 4 anni e mezzo di distanza dai farti, però, per 10 di loro la storia è finita. E, visti i fatti, forse nel migliore dei modi possibile. Erano finiti a processo, infatti, per avere violato la legge contro la violenza negli stadi. Hanno deciso, però, di accedere alla messa alla prova: in questi anni, in sostanza, hanno compiuto lavori di pubblica utilità, occupandosi di volontariato, e così una volta concluso il percorso di riabilitazione sono stati assolti dal giudice Toniolo.
 
Vicenza-Empoli, invasione di campo e sospensione di 30' Il match è stato sospeso per circa mezz'ora all'inizio della ripresa dopo l'invasione di campo di una quarantina di ultras della squadra di casa, uscita sconfitta 5-1 al termine dell'incontro. Durante i tumulti, uno steward ha riportato una ferita sulla fronte
 
Sicuramente è andato meglio a loro rispetto al tifoso vicentino che, vista la sospensione, tornò a casa trovando la moglie con l’amante, picchiò lui e nel marzo del 2015 venne costretto (dal giudice di pace), a pagare un risarcimento all’altro...

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro