Quotidiani locali

Vai alla pagina su Empoli calcio
Empoli, il presidente sorride grazie... al Napoli

Empoli Calcio

Empoli, il presidente sorride grazie... al Napoli

Corsi: «Vedere i nostri tre ex difensori insieme contro la Lazio è gratificante»

EMPOLI. Ha colpito, se non emozionato, tutti i tifosi azzurri. A partire dal primo, perché il presidente Fabrizio Corsi non ha nascosto la sua soddisfazione nel vedere in campo, contemporaneamente, ben tre componenti della sua vecchia difesa nel Napoli capolista che sabato scorso ha affrontato e asfaltato la Lazio.

«In campo c’era anche Zielinski – ha spiegato ai microfoni di Radio Marte – e siamo gratificati nel vedere che succedono queste cose, come Rugani che gioca in Champions nella Juventus o Eder che fa vincere la partita dell’Inter. Si vive anche di queste piccole cose in una piccola realtà come la nostra».

Cose piccole, ma significative, «Se si va a vedere, le squadre di medio-bassa classifica sono quelle che fanno giocare più giovani e più italiani. Se passassimo alla Serie A a 18 squadre, per esempio, una cosa da valutare è quanti giocatori italiani in meno giocherebbero nella massima serie. È anche una questione economica – ha aggiunto – non abbiamo possibilità di andare a comprare campioni e sinceramente dall’estero arrivano tanti giocatori che sono normali, non più forti dei nostri».

LEGGI ANCHE: LO SPECIALE SUGLI AZZURRI

Chiusura su un altro ex, Verdi, che al Napoli ha detto no: «Simone è un grande giocatore. Io un’opportunità come il Napoli gli auguro che ricapiti. Oggi sarebbe andato in Europa League e l’anno prossimo in Champions. Non vorrei che fosse un’occasione persa per lui».
 

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro