Quotidiani locali

C'è una squadra di amatori che difende meglio... della Juve

Il fantastico record del Casotti, che prende parte al campionato di calcio Uisp di Empoli e Valdelsa: in 15 gare giocate ha incassato 1 solo gol e l’imbattibilità ora è arrivata a 1080 minuti

EMPOLI. La passata stagione la Juventus, e in particolare super Gigi Buffon, si sono portati a casa un record davvero invidiabile. 970 minuti di imbattibilità, quasi 11 partite senza subire gol. Nel calcio Uisp di casa nostra, però, c’è chi non è da meno. Anzi, c’è chi ha fatto molto, ma molto meglio. E non bisogna andare tanto lontano per trovare la squadra meno battuta di Toscana, ma probabilmente di tutta Europa. Basta arrivare a Pieve a Ripoli al confine tra Cerreto Guidi e Fucecchio. Già è qui che ha sede il Casotti, la squadra dei record che non prende gol da 13 partite (da 40 minuti). Di fila. Per la precisione sono 1.080 circa i minuti di imbattibilità (recuperi inclusi).

Numeri mai visti che eleggono la squadra di mister Daniele Matarrese come vera saracinesca d’Italia. Merito di una grande difesa, di portieri in stato di grazia, ma anche di un grande lavoro che fa tutta la squadra, capolista (come era prevedibile) del girone D della serie Amatori. «Si tratta di un piccolo record – spiega il tecnico – del quale andiamo veramente orgogliosi. Il merito va ai ragazzi che stanno facendo un campionato straordinario. L’obiettivo principale è riuscire a ottenere la promozione, ma se per qualche altra partita non prendiamo gol siamo contenti. Al record ci teniamo».

Quella del Casotti è davvero una difesa di ferro. Visto che sono 14 su 15 giocate le partite in cui non ha subito gol e di reti fino ad oggi ne ha prese solamente 1. È accaduto alla seconda giornata di campionato e per uno strano scherzo del destino a segnare ai biancorossi è stata l’ultima della classe, l’Arcogas Doriana che di gol, in tutto l’anno ne ha messi a segno appena 11. «Il nostro segreto? Il grande affiatamento che c’è in squadra – dice ancora mister Mataresse – non prepariamo niente di speciale per la difesa ma ormai non prendere gol è diventato un obiettivo per tutti i ragazzi che si danno da fare per questo».

Tra i protagonisti di questo Casotti blindato ci sono i portieri, il titolare Vigerelli e Billi, che nella sua unica presenza è riuscito a mantenere la porta chiusa. In più i difensori, schierati rigorosamente a 4, che non sbagliano mai un colpo guidati dall’esperto Fabio Bini. Ma è buono anche il dato delle reti a favore, che sono ben 36, e che vedono bomber Riccioni vicino alla vetta dei marcatori con 13 gol. Insomma la squadra di Matarresse, alla sua prima esperienza in panchina dopo tanti anni da giocatore, è pronta a spiccare il volo. «Ma a contribuire in maniera importante a questi successi c’è soprattutto la società – aggiunge

il mister – in particolare dobbiamo ringraziare Damiano Berni, dirigente tuttofare che si fa in quattro, e anche suo fratello Federico, che ci ha curato la preparazione ad inizio stagione. Oltre a tutti gli altri dirigenti. Qui ognuno dà un contributo importante».
 

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon