Quotidiani locali

Stop ai campi impraticabili e arrivano nuovi spogliatoi

Via libera a un piano da 60.000 euro per i terreni di gioco di Monterappoli  e Ponte a Elsa, l’impianto “Baldinotti” sarà dotato di un ulteriore prefabbricato

EMPOLI. Nuovo look per il campo sportivo di Ponte a Elsa, che sarà interessato – come l’impianto di Monterappoli – dai lavori di livellatura del terreno. Ma sono in arrivo anche nuovi spogliatoi, che andranno ad aggiungersi a quelli già esistenti e che non ormai insufficienti per servire in modo adeguato i vari campi. Il Comune di Empoli ha dato il via libera al progetto per la fornitura e posa in opera (che dovrebbe avvenire entro marzo) del box. La struttura, in grado di ospitare due squadre, è costituita da due spogliatoi con adiacenti docce, ciascuno di circa 13 metri quadrati, oltre al servizio igienico ad uso collettivo e al locale per l’arbitro. «La necessità di implementare la dotazione di spazi ad uso spogliatoio per il campo sportivo – si legge nella delibera della giunta comunale – è data dalla consistente affluenza di utilizzatori del campo sportivo». Il nuovo prefabbricato, che avrà un costo complessivo di 23.000 euro, sarà installato al posto dell’attuale box-deposito e di un’altra struttura in legno, come spiegato nella relazione tecnica allegata al progetto definitivo/esecutivo.

Sempre in questi giorni, l’amministrazione comunale ha approvato anche i «lavori necessari per far tornare i terreni di gioco di Ponte a Elsa e Monterappoli perfettamente praticabili e garantire l’utilizzo del campo per una buona attività sportiva». Si tratta di due terreni in terra battuta. In particolare, quello di Monterappoli ha un tipo di terra che genera polvere in estate o nei periodi di secco e fango in occasione di piogge, oltre ad avere zone di accumulo di terra e zone di “buche”. A Ponte a Elsa «vi sono delle zone erbose, che comunque nei periodi di intenso utilizzo viene rimossa in maniera completa riportando il campo a terra battuta con avvallamenti e zone di ristagno d’acqua che possono provocare l’impraticabilità
del campo». Sarà effettuato il livellamento dei terreni di gioco, in modo da ristabilire le giuste pendenze e il corretto drenaggio dell’acqua. L’intervento costerà circa 36.000 euro e sarà realizzato non appena le condizioni meteo saranno favorevoli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro