Quotidiani locali

pianeta basket 

Use Computer Gross, il ko non fa male: c’è il pass per il playoff 

Intanto la Scotti Rosa colleziona premi e si prepara alla sfida con Castelnuovo Scrivia. Soddisfazioni dall’Under 18

EMPOLI. L’Use Computer Gross festeggia i playoff. Nonostante la sconfitta nel derby di Firenze sul parquet dell’Enic Pino (sesta nella ultime otto gare) per 81-75, i ragazzi di Giovanni Bassi raggiungono i playoff con una giornata di anticipo grazie al ko del Basket Golfo Piombino a Moncalieri. Così l’obiettivo stagionale viene raggiunto e l’ultima giornata di regular season in programma sabato (ore 20. 30 alla Lazzeri contro Montecatini) servirà solo a stabilire la posizione, se sarà sesta, settima o ottava e l’avversaria del primo turno. L’unico rammarico, dunque, riguarda un finale di campionato che ha visto calare vistosamente i biancorossi, costretti ad uscire dalle prime quattro posizioni.
Use Scotti Rosa. Prosegue intanto la preparazione delle ragazze di Alessio Cioni per il primo turno playoff che le vedrà scendere in campo domenica alle ore 18 alla Lazzeri contro Castelnuovo Scrivia, settima classificata del girone A. Dopo aver chiuso la regular season con uno splendido secondo posto le biancorosse sono dunque chiamate a proseguire una stagione andata oltre le più rosee aspettative andando in cerca di nuove imprese. Gara-2 è prevista mercoledì prossimo alle 21 a Tortona, e l’eventuale gara-3 di nuovo alla Lazzeri domenica 30 aprile alle 18. «Annata ai limiti della perfezione quella delle toscane, che chiudono alle spalle del Geas oltre ogni aspettativa. Un bilancio di 21 vittorie e 5 sconfitte a cui va aggiunta una semifinale di Coppa Italia. Bene anche la reazione al doppio infortunio dell’asse Rosellini-Pochobradska, due elementi fondamentali nel quintetto delle biancorosse». Con questa motivazione il sito basketinside. com ha assegnato a Cioni il premio di coach dell’anno. Una splendida soddisfazione per il tecnico biancorosso che prese le redini della squadra 7 anni fa in B regionale e l’ha portata fino al 2º posto della regular season della serie A2. E con lui anche due biancorosse fra le migliori: Klara Pochobradska figura nel primo quintetto, mentre Gabriele Narviciute è nel secondo.
Baby. Secondo posto in Toscana e spareggio per l’Interzona per l’Under 18 femminile Use Rosa che, nella final-four di Pomarance,
ha centrato uno splendido risultato battendo Galli in semifinale e poi perdendo in finale contro la super favorita Livorno. Ora la squadra di coach Ferradini aspetta di conoscere sede e avversario dello spareggio per l’Interzona in programma il prossimo 25 aprile. (c. t.)

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare