Quotidiani locali

l’altro pallone: i dilettanti

Continua il grande sogno di Gambassi e Ponte a Cappiano

EMPOLI. Gambassi e Ponte a Cappiano, sono i loro risultati ad animare il weekend calcistico appena passato e allo stesso tempo ad alimentare i sogni di gloria delle due squadre nelle rispettive...

EMPOLI. Gambassi e Ponte a Cappiano, sono i loro risultati ad animare il weekend calcistico appena passato e allo stesso tempo ad alimentare i sogni di gloria delle due squadre nelle rispettive categorie.

In Valdelsa ormai il sogno di vincere il campionato e raggiungere così un risultato storico comincia ad assumere i contorni della certezza matematica, e sulla strada che porta a questo fatidico momento i ragazzi di Ramerini hanno colto un pareggio fondamentale in trasferta sul campo di una Pecciolese, formazione che si è dimostrata ostica e affamata di punti salvezza. Un pareggio che vede l'Albinia, vittoriosa, avvicinarsi al Gambassi ma i punti di vantaggio sono 8. Un patrimonio consistente, da conservare e preservare per i giallorossi in vista della sfida contro il Badesse che potrebbe significare la matematica promozione in Eccellenza.

In Prima categoria, invece, ormai il Ponte a Cappiano ha innescato il turbo. Una marcia trionfale che porta gli uomini di Marchetti al secondo posto in classifica dopo la vittoria sul Tavola per uno a zero, grazie a una rete di D'Ambrosio, espulso poi nel finale di partita. Campo pesante, giornata fredda e piovosa ma la segnatura a fine primo tempo ha spianata la strada ai fucecchiesi per l'ennesimo risultato positivo. Nello spogliatoio grande festa per i bianco celesti che staccano di due punti il Viaccia e allo stesso rosicchiano altrettanti punti alla capolista Vaianese-Vernio fermata sul pari.

In Eccellenza non si vede la luce in fondo al tunnel per il Castelfiorentino che cade in casa nel difficile match con la corazzata Viareggio. In Promozione il Fucecchio accusa un pesante blackout e fra le mura amiche prende due gol da Lampo. Amaro in bocca anche per la Cerretese che incassa tre reti dalle Piagge. Sono due, ora, i punti che dividono Fucecchio e Cerretese coinvolte assieme a un trenino di squadre nella corsa salvezza. Lotta salvezza che ora riguarda a pieno titolo anche il Certaldo: la sconfitta nel match con l'Alabastri Volterra è un campanello di allarme difficile al momento da far rientrare.

In Seconda categoria i giochi invece si fanno sempre più intricati. Il Cambiano pareggia con la Briglia in trasferta: la vetta dista 3 punti ma mister Ceccatelli aveva avvisato i suoi ragazzi di un finale di campionato molto complicato. Colpaccio fondamentale per il Vinci che strapazza la corazzata Galcianese e trova 3 punti chiave nella corsa verso la salvezza. Bene anche il Limite che si libera in scioltezza della pratica Cortenuova (con un perentorio sei a zero). Buone notizie anche per il Ponte a Elsa che supera di misura il Malmantile: questa vittoria dà uno slancio incredibile per il finale di stagione. Il Montaione trova un pareggio invece in trasferta contro il Ponzano e smuove seppur di poco la classifica. Partita pirotecnica invece quella andata in scena per il Santa Maria che solo per pochi minuti aveva

accarezzato l'impresa di vincere sul campo del San Niccolò. Guizzo improvviso, infine, del Montespertoli che sconfigge il Virtus Comeana e prova così a riaccendere timide speranze di non concludere al penultimo posto in graduatoria.

Giacomo Bertelli

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro