Menu

Il grande ex Stovini prende a calci le polemiche

Torna da avversario ma cancella l’estate rovente: «Per me si tratta di una partita come le altre»

EMPOLI. «Per me sarà una partita come le altre». Usa queste parole, Lorenzo Stovini, per dare un calcio alle polemiche e (forse) chiudere un caso che si era aperto nel giugno scorso, quando la società azzurra decise di non offrire il rinnovo del contratto (in scadenza) al suo capitano. Una scelta che il popolo del Castellani non ha mai digerito e che lo stesso giocatore, rimasto senza squadra fino a poche settimane fa, ha mandato giù a fatica.

Ora, però, si va verso una normalizzazione. O almeno sembra questo il tentativo del difensore fiorentino che ieri ha parlato in conferenza stampa nel centro sportivo San Filippo prima dell’allenamento pomeridiano del Brescia. «Non ho sentimenti di rivalsa – ha spiegato il giocatore – a Empoli ho pasato tre anni bellissimi, poi la società ha fatto altre scelte. Non nego di essere rimasto un po’ deluso, credevo di rimanere. Adesso, però, gioco nel Brescia, mi trovo bene e penso solo a dare il massimo con questa maglia. Per me – ecco la conclusione – sarà una partita come le altre».

Diversa dalle altre, forse, sarà l’accoglienza che il pubblico azzurro riserverà all’ex capitano. Appena pochi mesi fa, infatti, Stovini faceva man bassa dei premi assegnati dagli sportivi (il Leone d’argento e il Del Rosso) dimostrando un feeling fortissimo con la piazza (che, non a caso, gli aveva pure perdonato la mai nascosta “fede” viola). Poi, durante il mercato, un po’ tutti auspicavano la sua conferma. Alla fine, invece, Stovini è stato “sacrificato” sull’altare del rinnovamento (i dirigenti non hanno mai nascosto di voler cambiare il più possibile, rispetto alla scorsa stagione, e tanto hanno fatto).

Domani, dunque, Stovini tornerà ma da avversario (come Corvia e Budel). Con la volontà, ovviamente, di farsi rimpiangere il più possibile dalla sua ex piazza. Alle sue spalle, peraltro, ritroverà

il portiere Arcari. L’estremo difensore aveva saltato il turno infrasettimanale contro il Modena, ma da ieri è tornato a lavorare in gruppo e, quindi, al Castellani ci sarà. Stamani, comunque, è in programma la seduta di rifinitura dei lombardi.©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro