Empoli aderisce alla Giornata Mondiale delle Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte

COMUNICATO STAMPA

Domenica 29 novembre 2015

DIRITTI UMANI

EMPOLI - Anche quest'anno la Città di Empoli aderisce alla Giornata Mondiale delle Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte. Appuntamento domani, lunedì 30 novembre, si tratta di ormai di una ricorrenza promossa dalla comunità di Sant'Egidio e rappresenta la più grande mobilitazione contemporanea planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale.

Nel 2014 oltre duemila città di ben cento paesi del mondo si sono dichiarate 'Città per la vita'. Empoli è una di queste. La città dunque si fa portavoce per dire che la pena di morte è ingiusta e imbarbarisce le società. Per chiedere al mondo intero di superare la vendetta di stato, per una giustizia che rispetti innanzitutto la vita.

Per l'occasione, nella Città di Empoli, lunedì 30 novembre, anche festa del santo patrono 'Sant'Andrea', verrà illuminata la statua di piazza della Vittoria.

In quattordici anni sono stati illuminati 613 monumenti in 92 nazioni su 6 continenti, promuovendo un totale di 5.171 eventi come 'Città per la Vita contro la pena di morte'.

distributed by

Questo contenuto e' stato pubblicato da Comune di Empoli il giorno 2015-11-29 ed e' stato originariamente pubblicato qui www.comune.empoli.fi.it. Il contenuto e' stato distribuito senza modifiche o alterazioni da parte di noodls il 2015-12-01 09:18:58 UTC. La fonte e' la sola responsabile per l'accuratezza delle informazioni riportate nel contenuto.

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro