Barnini: «Addio a Ciampi. Ha messo rigore, discrezione e passione in tutti i suoi incarichi»

COMUNICATO STAMPA

venerdì, 16 Settembre 2016

LUTTO

EMPOLI - Il sindaco del Comune di Empoli Brenda Barnini, la giunta, tutta l'amministrazione comunale partecipano al lutto che ha colpito il Paese con la perdita di Carlo Azeglio Ciampi. Scomparso questa mattina, venerdì 16 settembre, a Roma, Ciampi aveva 95 anni. Nato a Livorno nel 1920, è stato presidente della Repubblica dal 1999 al 2006, per 14 anni, governatore della Banca d'Italia e presidente del Consiglio nel 1993. «Una grande figura, un esempio di integrità morale. Antifascista impegnato fin da giovane nella Resistenza ha poi proseguito il suo percorso diventando colui che ha traghettato l'Italia nell'Europa che oggi conosciamo. Ha saputo interpretare con rigore, discrezione e passione ognuno dei numerosi incarichi pubblici ricoperti» ha detto il sindaco di Empoli Brenda Barnini. «La sua presidenza al Quirinale sarà ricordata - ha proseguito - come uno dei periodi in cui più viva si è fatta l'identità nazionale. La sua toscanità lo rendeva vicino anche al nostro modo di vivere la vita, con semplicità, curiosità e ironia. Alla moglie Franca e ai familiari del Presidente giunga l'accorata vicinanza della Città di Empoli».

Il contenuto e’ stato pubblicato da Comune di Empoli in data 16 September 2016. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 19 September 2016 07:55:07 UTC.

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro