Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Corto circuito nella notte fiamme nella cereria a Capraia

Il rogo divampato nel laboratorio artigianale è partito da una caldaia danni limitati grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Empoli  

CAPRAIA E LIMITE

Una notte di terrore per colpa di un incendio che avrebbe potuto causare conseguenze molto gravi. E che invece, per fortuna, grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ha causato danni limitati.

Il rogo ha interessato la notte scorsa un laboratorio per la produzione di cere, la Lac di via delle Ginestre, nella zona di via Limitese, nella zona industriale di Capraia Fiorentina.

Le fiamme si sono sprigionate poco prima delle ore 2, mentre all'interno dell'azienda non ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAPRAIA E LIMITE

Una notte di terrore per colpa di un incendio che avrebbe potuto causare conseguenze molto gravi. E che invece, per fortuna, grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ha causato danni limitati.

Il rogo ha interessato la notte scorsa un laboratorio per la produzione di cere, la Lac di via delle Ginestre, nella zona di via Limitese, nella zona industriale di Capraia Fiorentina.

Le fiamme si sono sprigionate poco prima delle ore 2, mentre all'interno dell'azienda non c’era nessuno. Sul posto sono intervenute sette unità dei vigili del fuoco del distaccamento del Terrafino, con due mezzi.

I pompieri hanno subito raffreddato un macchinario e messo in sicurezza il locale; le fiamme sono state domate rapidamente, ma nel frattempo il fumo aveva completamente invaso l’azienda.

Secondo quanto si è appreso, il rogo sarebbe partito dalla caldaia, probabilmente a causa di un corto circuito, ma sono ancora in corso gli accertamenti.

In seguito al sopralluogo effettuato dopo la bonifica, l'accesso al capannone è stato per il momento interdetto fino a quando non verranno ripristinate le condizioni di sicurezza.

L’azienda si è subito attivata, fin dalle prime ore di ieri, per ripulire tutta l’area interessata dal rogo: non ci sono problemi strutturali all’interno del laboratorio della Lac (azienda che produce candele in cera artistiche e decorative dal 1973), si tratta soprattutto di ripulire macchinari, scaffali, merce e pareti completamente anneriti dal fumo. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI