Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
$alttext

Centro storico, rivoluzione nel commercio

Aprono in centro una catena italiana di abbigliamento e quattro negozi.  Si sposta, invece, il franchising di un marchio noto 

EMPOLI. È appena finita l’estate ma nel centro storico, in realtà, sembra essere sbocciata la primavera. Il clima però, questa volta non c’entra proprio un bel niente. A far rifiorire le vie del giro questa volta sono le aperture, già avvenute o che stanno per avvenire di nuovi negozi. Già, il centro inizia a ripopolarsi e tra abbigliamento, food e l’imminente sbarco di grandi catene, la crisi sembra essere sempre più lontana. Ad alzare la saracinesca ci ha pensato qualche giorno fa Bobble Bobble, in via del Papa, dove, come fa intuire il nome il grande protagonista è il tè con le bolle, una bevanda che arriva dall’Oriente e che sta spopolando in tutta Italia. Dal food innovativo a quello classico visto che a ottobre, in via Marchetti aprirà il panificio Panchetti che ha già un punto vendita a Castelfiorentino. Panificio, focacceria ma anche un luogo per fare colazione e spuntini in un fondo, che fa angolo con via Chiara, che negli anni passati aveva ospitato prima un negozio di abbigliamento e poi un fruttivendolo.

Ma in centro torna anche un marchio storico di abbigliamento. Si tratta di Robe di Kappa, che dall’estate è anche sponsor tecnico dell’Empoli Calcio. Il negozio Kappa aprirà a metà ottobre in via del Papa, nei fondi fino a qualche mese fa occupati da orma Luce. Si tratta di un negozio in franchising che proporrà gli storici brand legati al marchio torinese. Un’altra novità arriva anche in via del Giglio, al numero 66. A fine settembre infatti aprirà Artempo – manifatture e design. Un nuovo negozio dedicato all’artigianato di qualità e soprattutto made in Ìtaly. Oggetti per la casa, accessori, profumazioni, tutto per rendere più confortevole e accogliente la propria dimora. Ma il movimento, se così lo possiamo chiamare, riguarda anche via Ridolfi. Tra pochi giorni infatti cambierà sede Benetton che si sposterà di qualche metro. Resteranno completamente liberi i locali di proprietà di Unicoop dove fino a qualche anno fa c’era proprio il supermercato. Liberi sì, ma non per molto. In arrivo infatti c’è una grande catena d’abbigliamento pronta ad accasarsi nell’intera struttura. A riaprire in centro potrebbe essere il marchio Terranova che fino a qualche anno fa si trovava in via del Giglio e dove adesso si trova la catena Calliope. Catena che fa parte dello stesso gruppo di terranova, Teddy Group, proprietario anche del brand Rinascimento che si trova in centro. Terranova dovrebbe tornare con locali più ampi rispetto al passato e aumentare così il numero delle grandi catene di abbigliamento presenti in città. «Queste nuove aperture sono un bel segnale per la nostra economia – spiega Lapo Cantini, responsabile di Confesercenti - . Ci dicono che il centro storico è vivo e che il ricambio oramai è continuo. Ci sono tanti fattori che stanno spingendo a questa rinascita uno di questi è anche il ritorno dell’Empoli

calcio in serie A, che oltre a esportare il brand della città nel mondo crea un ritorno per le attività del centro. In più stanno trainando i vari eventi. Adesso ci stiamo preparando per il Natale, martedì prossimo avremo una riunione per fare il punto della situazione con i commercianti».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro