Quotidiani locali

certaldo 

Una settimana di festeggiamenti per Beata Giulia

CERTALDOSi terranno dal 30 agosto fino al 5 settembre i festeggiamenti da parte della propositura di San Tommaso Apostolo per Beata Giulia. Una settimana ricca di eventi e di appuntamenti che vede le...

CERTALDO

Si terranno dal 30 agosto fino al 5 settembre i festeggiamenti da parte della propositura di San Tommaso Apostolo per Beata Giulia. Una settimana ricca di eventi e di appuntamenti che vede le reliquie della Beata scendere in processione dalla parte alta del paese verso il basso, per poi risalire come da tradizione. Un appuntamento che negli ultimi anni è tornato ad avere sempre più importanza e partecipazione. Si comincia con 3 giorni di riflessioni e una messa alle 18 nei primi 3 giorni. Domenica 2 settembre poi dalle 10 in piazza Boccaccio saranno presenti alcuni madonnari in attesa della processione che si terrà alle 16, con la benedizione delle sacre reliquie di Beata Giulia. Alle 18 sarà il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, a presiedere la messa.

Alle 21.30 sempre in piazza Boccacco ci saranno le coreografie de Arte de la danse della scuola Polis fino al concerto dei The Klab, che chiuderanno la giornata con uno spettacolo pirotecnico.

Lunedì 3 settembre invece ci sarà un incontro con il professor Alessandro Bagnoli che parlerà nella propositura di San Tommaso de 'Il crocifisso doloroso di Beata Giulia'. Martedì 4 settembre invece ci sarà una veglia di preghiera guidata dalle suore dell'istituto di Maria Santissima Bambina. Mercoledì 5 settembre invece dalle 15.30 in piazza Boccaccio una caccia al tesoro

a premi (occorre iscriversi in parrocchia). Alle 21.15 la processione che riporterà poi in Certaldo alto le sacre reliquie. Dal 2 al 5 settembre inoltre Papa Francescoha concesso la possibilità di lucrare l'indulgenza plenaria nella propositura di San Tommaso. —

G.B.

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro