Quotidiani locali

Empoli, in trentamila alla Notte Bianca

A Empoli pienone per Johnson Righeira e la tribute band di Ferro

EMPOLI. La Notte bianca non tradisce le aspettative. Anche quest’anno, se pur programmata a luglio inoltrato (in ritardo rispetto alle scorse edizioni), ha mantenuto il volume di visitatori standard, sulla quota di trentamila, quella che ogni anno gli organizzatori mirano a raggiungere. Il centro si è riempito a partire dalle 21 di sabato 7 e fino a notte fonda ha fatto il tutto esaurito con musica, banchi d’artigianato e negozi aperti.

Le strade del centro affollate
Le strade del centro affollate

Gli empolesi hanno avuto un’ampia varietà di motivi per venire alla Notte Bianca nel giorno dell'avvio dei saldi. Proprio in occasione dell’evento il centro si è vestito a festa prendendo spunto dalla famosa Notte rosa di Rimini. Il centro è stato addobbato con 3 chilometri di luminarie rosa che rimarranno a colorare il giro anche nel corso del Luglio empolese. Successo di affluenza ha avuto il concerto in piazza della Vittoria di Johnson Righeira che ha proposto al pubblico le grandi hit della musica elettronica negli anni Ottanta. In piazza Farinata degli Uberti, invece, il palcoscenico è andato alla tribute band ufficiale di Tiziano Ferro. E anche qui il pubblico non è mancato.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro