Quotidiani locali

Il controllo di vicinato arriva anche a Villanova

Attivati tre nuovi gruppi, che si occuperanno di altrettante zone della frazione

EMPOLI. Tre nuovi gruppi del controllo del vicinato sono attivi nella zona di Villanuova. Proprio in queste ore i tecnici comunali hanno provveduto a installare la segnaletica verticale, i cartelli sono stati sistemati in via Sottopoggio per San Donato, via Sottopogio, un tratto di via Maremmana, via della Pecora, via Montaioncino, via di Piazzano e via Poggiarello. Come detto tre i gruppi di cittadini che si sono organizzati, a seguito di una riunione che il sindaco di Empoli Brenda Barnini, insieme ai rappresentanti delle forze dell’ordine, tenne alla fine dello scorso gennaio al circolo Arci di Villanuova per spiegare la filosofia e le modalità di adesione. I gruppi si sono suddivisi alcune aree dell’area collinare di Villanuova: San Friano, Piazzano e zona’Ponticino’. Durante la riunione di gennaio emerse fra i residenti l’esigenza di sfruttare lo strumento del controllo del vicinato e già quelle sera furono raccolte numerose adesioni. L’installazione della cartellonistica è solo l’ultimo step di un percorso che ha visto, dopo la riunione con sindaco, polizia municipale, polizia di stato e carabinieri, la creazione dei gruppi di cittadini, la scelta di un loro coordinatore e quindi il collegamento diretto di quest’ultima figura con le forze dell’ordine. Altri gruppi di cittadini che si sono associati

sono a Vitiana, fra Pagnana e Avane, in Via Tino da Camaino, a due passi dall’ospedale, e i residenti di altre strade e aree si stanno organizzando trovando l’appoggio dell’amministrazione comunale. «Dobbiamo tornare a fare rete per sentirci più sicuri», ha sottolineato la sindaca Barnini.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro