Quotidiani locali

Pugno in faccia ad un tifoso, daspo di 5 anni

Destinatario della misura un fucecchiese, che aveva colpito un tifoso nei bagni della maratona del Castellani

EMPOLI. Aveva dato un pugno in faccia ad un altro tifoso,"reo" di avergli aperto la porta mentre stava utilizzando uno dei bagni della maratona del Castellani. Per questo si è preso un daspo e non potrà tornare allo stadio per i prossimi cinque anni, con obbligo di firma in commissariato prima, durante e dopo ogni match. "Protagonista" un tifoso fucecchiese dell'Empoli, già destinatario del Daspo (in quel caso triennale) nel 2009. Il daspo, proposto dal commissariato di Empoli, è stato in queste ore convalidato dal gip, dopo

l'assenso del questore di Firenze.  L'uomo che aveva preso un pugno non aveva sporto querela. Da lì si è messa in moto la macchina della giustizia e per il tifoso sfuma il sogno di vedere l'Empoli in Serie A. L'episodio è accaduto durante Empoli-Salernitana del 29 marzo di quest'anno.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro