Quotidiani locali

Installate quattro telecamere

Tra Limite e la frazione di Castra per controllare le vie di accesso e di fuga

LIMITE. Sono iniziati i lavori di installazione di alcune telecamere per la videosorveglianza del territorio di Capraia e Limite. L’intervento, per un valore complessivo di circa 21.000 euro, rientra nel finanziamento che è stato ottenuto dall’Unione dei Comuni Circondario dell’Empolese-Valdelsa nell’ambito di un bando regionale finalizzato a sostenere il miglioramento della sicurezza sul territorio.

E che ha già visto il montaggio di altri dispositivi di questo genere anche in altri territori.

Le quattro telecamere saranno posizionate nei pressi della parrocchia di San Pietro a Castra, nella frazione collinare comunale, e nella zona della rotatoria di viale Ivo Montagni, a Limite sull’Arno, a copertura delle vie che possono essere di accesso oppure anche di fuga dal comune.

Sul versante di Capraia Fiorentina, infatti, l’area risulta già coperta dalle telecamere installate nei pressi del sottopasso ferroviario che è ubicato in prossimità del ponte di collegamento tra i due centri abitati.

Il Comune di Capraia e Limite, che per la prima volta adotta un sistema di videosorveglianza a copertura degli spazi pubblici, mira a aiutare e supportare le forze di polizia nelle attività di prevenzione e contrasto della criminalità e dell’illegalità, oltre a contribuire alla tutela dei beni pubblici e all’accrescimento della percezione di sicurezza della cittadinanza.

«Le telecamere sono strumenti sempre più importanti per garantire la sicurezza dei cittadini e supportare le forze dell’ordine nel loro compito quotidiano di controllo del territorio e contrasto della criminalità - ha spiegato il sindaco di Limite e Capraia Alessandro Giunti - A Capraia e Limite è la prima volta che vengono installate e siamo fieri, come amministrazione comunale, di essere riusciti a raggiungere

quest’obiettivo assieme all’Unione dei Comuni».

«L’intenzione è poi anche quella di andare oltre a questo primo intervento e installare successivamente altre telecamere. Ci stiamo già lavorando», ha commentato infine il sindaco Alessandro Giunti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro