Quotidiani locali

Scooter in fiamme dopo lo scontro frontale con una moto

Grave uomo di 30 anni a Empoli, ferito anche un diciassettenne nell'incidente in via Livornese

EMPOLI. L’impatto violentissimo, poi uno dei due mezzi si incendia. Due feriti, uno dei quali in maniera grave, nel terribile incidente avvenuto la sera di lunedì 16 aprile, poco prima delle ore 21, in via Livornese a Empoli.

Coinvolti uno scooter e una moto, che per cause ancora in corso di accertamento, si sono scontrati frontalmente, non distante dal distributore di carburanti Agip. Un diciassettenne stava viaggiando in direzione di Empoli a bordo di una moto Aprilia 125, mentre a bordo dell’altro mezzo, uno scooter Gilera, c’era un trentenne. Entrambi, dopo il frontale – avvenuto in un tratto rettilineo – sono stati sbalzati per alcuni metri sull’asfalto di via Livornese. Sono stati alcuni automobilisti, che hanno assistito alla scena, a dare l’allarme al 118.



La sala operativa ha inviato l’automedica e le ambulanze della Misericordia di San Miniato Basso e di Montelupo Fiorentino, oltre a quella della Pubblica Assistenza di Empoli, intervenuta a supporto. Nel frattempo i vigili del fuoco arrivati dal distaccamento del Terrafino hanno spento le fiamme, che hanno completamente distrutto lo scooter Gilera. Entrambi i conducenti sono rimasti feriti.

Ad avere la peggio è stato il trentenne, che ha riportato varie fratture ed è stato trasportato prima al pronto soccorso di Empoli e dunque trasferito a Careggi. In ospedale anche lo scooterista più giovane. In via Livornese anche i carabinieri di Empoli, che hanno chiuso la strada al traffico per effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica dell’incidente.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro