Quotidiani locali

in via dei cappuccini 

Trovato morto in casa a 36 anni

L’uomo viveva da solo a Empoli, a dare l’allarme sono stati i parenti

EMPOLI. Tragedia in una casa di via dei Cappuccini nel pomeriggio di sabato 14 aprile a Empoli.

Un trentaseienne, Xing Chuan Ni, è stato trovato senza vita dai soccorritori del 118. Quando l’automedica e l’equipaggio della Misericordia di Empoli sono arrivati sul posto, non c’era più niente da fare: secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, l’uomo era morto alcune ore prima.

I soccorritori hanno subito chiesto l’intervento dei carabinieri di via Tripoli, che hanno effettuato i rilievi. L’uomo, di nazionalità cinese, avrebbe compiuto 36 anni il prossimo 24 aprile. Dalle prime informazioni, sono stati alcuni parenti – che non riuscivano

a rintracciarlo – a dare l’allarme, chiedendo aiuto alla sala operativa del 118. La macchina dei soccorsi si è attivata subito, ma ormai era troppo tardi. Secondo quanto è emerso Ni xing Chuan, che viveva proprio davanti alla sede dell’Asl, è morto per cause naturali.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro