Quotidiani locali

all’eurokebab

Si ustiona un braccio mentre frigge le patatine

Ha rischiato grosso il titolare di un'attività in centro a Empoli, ma alla fine se l’è cavata con un grosso spavento e qualche bruciatura

EMPOLI. Ha rischiato grosso, ma alla fine se l’è cavata con un grosso spavento e delle ustioni – non gravi – sul braccio sinistro. Mohammad Aftab è il titolare di Pak Eurokebab, in via Marchetti a Empoli. Venerdì 13 aprile – erano circa le 13.30 – mentre friggeva le patatine è stato investito da una fiammata e si è provocato delle ustioni sul braccio sinistro, probabilmente quello col quale stava sorreggendo il cestello con le patatine.

Da capire da cosa sia nata la scintilla che ha incendiato l’olio, fatto sta che l’uomo ha dovuto ricorrere alle cure del 118, intervenuto con un’ambulanza, che lo ha trasportato in codice giallo al pronto soccorso di Empoli. L’uomo è stato visitato, medicato e fasciato e verso le 16 è tornato nella sua attività, dove ha parlato coi vigili del fuoco e coi tecnici dell’unità per la sicurezza sul lavoro dell’Asl. Perché, a tutti gli effetti si è trattato di un infortunio sul lavoro, per fortuna non grave. Aftab ha provato a spegnere

le fiamme con l’estintore presente nella sua attività. Tecnici dell’Asl e vigili del fuoco si sono occupati anche di fare tutti i rilievi del caso. Sul posto, oltre ai pompieri del distaccamento del Terrafino, anche una pattuglia della polizia municipale dell’Unione dei Comuni.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro