Quotidiani locali

Cavalcavia della Fi-Pi-Li chiuso 5 giorni per piazzare il monolite

Da venerdì 13 aprile a martedì 17 stop al traffico sul ponte di Carraia a Empoli per le operazioni di scavo del terrapieno e l’inserimento dell’opera in cemento armato

EMPOLI. Vanno avanti i lavori per la realizzazione della circonvallazione sud di Empoli, strada extraurbana che collegherà lo svincolo Empoli Centro della Fi-Pi-Li alla zona artigianale di Carraia.

Siamo giunti a una fase importante dell’intervento, sicuramente a uno dei momenti più spettacolari che caratterizzano il cantiere dell’opera eseguita dall’associazione temporanea d’impresa costituita da Varia Costruzioni srl di Lucca e dalla ditta Cav. Pozzolini Lorenzo di Empoli.

Fra venerdì 13 e martedì 17, sarà effettuata la spinta e il successivo collaudo del monolite di via Carraia.

Si tratta dello scatolare in cemento armato che in questi mesi è stato realizzato a pochi metri dal cavalcavia della superstrada, all’altezza di via Carraia e che adesso, con la struttura terminata, è pronto per essere letteralmente spinto sotto alla strada con una spettacolare manovra, attraverso la tecnica oleodinamica con scavo in avanzamento.

Questo sistema ha evitato di costruire l’infrastruttura direttamente sotto al cavalcavia, scongiurando la chiusura della strada sovrastante che avrebbe comportato uno stop al traffico per almeno tre mesi.

Invece, con questo metodo, in appena cinque giorni, comprensivi anche del collaudo dell’infrastruttura, il “monolite” sarà spinto sotto il ponte, e in contemporanea sarà fatto spazio scavando il terrapieno.

«Un intervento spettacolare – sottolinea l’amministrazione comunale in un comunicato stampa – mai realizzato a Empoli, che richiederà ovviamente, non solo per motivi di sicurezza, la chiusura della strada, ma solo da venerdì a martedì. In questo periodo sarà smontato il guard rail e sarà anche rifatto completamente il manto stradale asfaltato del ponte».

Infatti sono già stati apposti i cartelli che avvertono automobilisti e autisti di mezzi pesanti del blocco del traffico che sarà effettuato secondo queste modalità: dalle ore 5 di venerdì 13 aprile alle ore 12 di martedì 17 aprile, e comunque fino al termine dei lavori, chiusura al transito veicolare del ponte di Carraia, nel tratto compreso fra via Torricelli e via del Terrafino.

Questo per non far arrivare fino al ponte mezzi che poi sarebbero costretti a tornare indietro. La polizia municipale dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa ha comunque disposto che sia consentito l’accesso ai residenti di via di Carraia nel tratto compreso fra via del Terrafino e la rampa afferente al ponte sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Come detto è stata istallata la segnaletica di preavviso di deviazione e di cantiere.

Il periodo scelto per l’intervento non è casuale: si lavorerà in pieno weekend, fra sabato e domenica, con l’obiettivo di limitare al massimo i disagi. Le operazioni del cantiere saranno in fermento anche di domenica, quando il cronoprogramma prevede l’asfaltatura del

cavalcavia.

Per coloro che devono raggiungere la zona di Monteboro con auto «si consiglia – spiega il Comune – di transitare da via Salaiola e poi Via Terrafino. Per i mezzi pesanti è consigliabile invece raggiungere Empoli, dalla zona di Brusciana, attraverso la nuova 429».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro