Quotidiani locali

maltempo e disagi

In tilt i contatori dell’acqua, ritardi nelle riparazioni

Centinaia gli utenti che hanno fatto richiesta di intervento al gestore, 250 i tecnici impegnati.  L’azienda spiega: «La campagna di sensibilizzazione ha dato i suoi frutti, numeri contenuti»

EMPOLI. Disagi per circa 200 utenti di Acque nell'Empolese Valdelsa dopo i giorni di neve e gelo: la campagna di sensibilizzazione avrebbe però ridotto in maniera consistente il numero di interventi che l'azienda aveva preventivato prima dell'arrivo del grande freddo sui vari contatori sparsi sul territorio. Sono stati 4 giorni intensi per i circa 250 operatori spersi sul territorio di competenza di Acque spa per sostituire e riparare i contatori danneggiati dal gelo: 4 giorni in cui gli interventi sono stati numerosi e che tutt'ora si stanno protraendo per consentire a tutti i cittadini di tornare ad avere l'acqua nelle proprie case.

L'azienda Acque ha comunicato che nelle zone di sua pertinenza (tra Empolese Valdelsa e il Medio Valdarno) sono state circa 800 le segnalazioni per guasti ai contatori: 800 segnalazioni di cui circa 200 provenienti proprio dall'Empolese Valdelsa che certo non è stato risparmiato dall’ondata di freddo e neve registrata negli scorsi giorni.

Acque spa, spiega, «non si è fatta cogliere impreparata, attivando sia una campagna di informazione e tutela diffusa e mettendo a disposizione un cospicuo numero di operatori pronti all'occorrenza. Oltre a questo il centralino dell’azienda era stato interamente adibito negli scorsi giorni, al solo reperimento di segnalazioni per guasti e assenza di acqua nelle case. Per questo, secondo la società, il deterioramento di circa 200 contatori è un numero da considerarsi più basso rispetto alle stime che la stessa società aveva preventivato». Un numero di guasti che è stato quasi interamente risolto nel giro di 4 giorni ma che non si è ancora estinto. Ci sono ancora, per alcuni utenti, disagi sull'impianto idrico ma la società rassicura che verranno sistemati in tempi celeri circoscrivibili in 24 ore dal momento della segnalazione.

Nella giornata di ieri un mezzo attrezzato non ha potuto raggiungere i comuni di Montelupo Fiorentino e Montespertoli e gli interventi in programma sono slittati al giorno successivo. Sta dunque tornando a regime il carico di interventi giornalieri che l'azienda svolge normalmente. Il dato che l'azienda ha maggiormente sottolineato, però, resta sempre quello del ridotto numero di interventi, circa 800 appunto, su un numero di utenze superiore alle 350mila. Se per alcuni cittadini i disagi continuano a manifestarsi e i tecnici non hanno ancora provveduto ad aggiustare il guasto sul

contatore, l'invito di Acque è quello di contattare nuovamente il centralino al fine di avviare le classiche procedure di ripristino. E comunque la sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala un codice giallo per ghiaccio su tutte le aree della provincia.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro