Quotidiani locali

ladri maldestri

Rubano sotto gli occhi di un carabiniere: due denunciati

Un militare entra in farmacia a Empoli, l'altro resta fuori e assiste al furto di una crema per il corpo

EMPOLI. Rubano una crema per il corpo proprio mentre un carabiniere li sta osservando. E così vengono denunciati entrambi. I militari della stazione di via Tripoli sono entrati nella farmacia per un accertamento. Mentre uno dei due carabinieri entrava, tre soggetti, due donne e un uomo, stavano uscendo. Il militare che era rimasto fuori, nei pressi dell’auto di servizio, ha notato un movimento sospetto e, mentre chiamava il collega, ha fermato i soggetti.

Una delle due donne, georgiana di 44 anni, è stata trovata in possesso di una crema per il corpo, sostenendo che fosse un regalo appena ricevuto, mentre gli altri due non avevano nulla di particolare. I militari, non convinti della versione della donna, hanno visionato le telecamere notando che l’uomo, un georgiano di 35 anni, dopo aver incrociato il carabiniere nei pressi dell’uscita, aveva allungato la mano sottraendo proprio quella crema, per poi uscire all’esterno. Non aveva però pensato che fuori ci fosse un altro militare che aveva visto tutta la scena.

Con l’ausilio della videosorveglianza è stato quindi possibile ricostruire interamente l’accaduto e sia l’uomo, gravato da innumerevoli precedenti e gravato dalla misura dell’obbligo di firma nel comune di Roma, che la donna, incensurata, sono stati denunciati per furto aggravato. 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro