Quotidiani locali

Tradito dal navigatore, trancia un cavo e blocca un paese per ore

L’autista dell’autoarticolato ignora il divieto per i mezzi pesanti: incastrato nel cuore di Monterappoli e liberato dai vigili del fuoco con la gru

EMPOLI. Alcune famiglie senza corrente elettrica per ore. Un cavo tranciato e una comunità praticamente isolata, a causa della chiusura della strada. E non è la prima volta. Stavolta a causare un danni e disagi è stato il conducente di un autoarticolato. Che, come avviene troppo spesso, si è fidato troppo delle indicazioni del navigatore. E così per raggiungere Castelfiorentino dall’Empolese, ha seguito la strada più breve, ignorando il divieto di transito per i mezzi di quella portata. Il perché lo ha scoperto quando è arrivato all’altezza del circolo Arci. L’autoarticolato è rimasto incastrato. E allora il conducente ha provato un’improbabile manovra: ha tranciato un cavo della della linea elettrica di bassa tensione e ha finito per rimanere in bilico nella discesa che porta al parcheggio.

Tutto questo poco prima delle 7 di venerdì 9 febbraio. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia stradale e poi quelli della municipale, che hanno bloccato il transito sulla Salaiola.

Il cavo tranciato
Il cavo tranciato

Nel frattempo sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno richiesto l’intervento dei tecnici di Enel e dell’autogru da Firenze per rimettere in carreggiata il camion. Un’operazione complessa, che è andata avanti fino alle 10. Il camionista, una volta completata la manovra di inversione - tutta col supporto dell’autogru - è stato multato dalla polizia municipale dell’Unione dei Comuni, mentre i tecnici Enel hanno effettuato le operazioni di riparazione e tesatura del cavo. Una scena identica a quella vissuta tante altre volte a Monterappoli (sempre con lo zampino dei navigatori satellitari). L’ultima nel luglio scorso: un camion tranciò lo stesso cavo, causando un black-out di 5 ore.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori