Quotidiani locali

sulla provinciale

Auto in fiamme dopo il frontale, conducente salvo per miracolo - Foto

Paura sulla strada provinciale, sul posto i vigili del fuoco di Empoli, Pubblica Assistenza e Misericordia. La macchina è finita in una scarpata e si è incendiata

MONTESPERTOLI. Un uomo è riuscito a fuggire dalla sua auto in fiamme dopo un incidente stradale. È successo lunedì 8 gennaio, intorno alle ore 17 sulla strada provinciale Nuova Valdorme, tra Martignana e Ortimino, nel comune di Montespertoli. Secondo prime informazioni due veicoli – per cause al vaglio della polizia municipale –, sono entrate in collisione e uno di questi, finendo in una scarpata, si incendiato. 

Il conducente è stato trovato dai vigili del fuoco del Terrafino in un terreno vicino al luogo dell’incidente. Lo hanno stabilizzato e accompagnato sulla sede stradale, dove ad attenderlo c’era un mezzo inviato dal 118. L’ambulanza lo ha poi trasferito in ospedale, le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. Il quarantenne era al volante di una Renault Megane, che per cause ancora in corso di accertamento si è scontrata frontalmente con una Skoda Yeti, guidata da un trentasettenne di Certaldo, rimasto ferito in maniera più lieve.
 
 
Dopo l’impatto la Renault si è ribaltata, finendo la sua corsa in un campo, mentre la Skoda è finita nella fossa. Sul posto, oltre all’automedica, le ambulanze della Misericordia di Empoli e della Pubblica Assistenza, oltre alle pattuglie della polizia municipale dell’Unione, con gli agenti che si sono occupati dei rilievi per ricostruire la dinamica del terribile incidente.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro