Quotidiani locali

Perseguitava la ex moglie: evade dai domiciliari, arrestato

Empoli, un 48 empolese girava tranquillamente in città nonostante il provvedimento del tribunale

EMPOLI. Andava in giro per Empoli di notte nonostante fosse ai domiciliari per atti persecutori nei confronti della ex moglie a cui, in una circostanza specifica, aveva anche distrutto il cellulare.  È per questo motivo che un 48enne empolese, a cui era stato notificato il provvedimento lo scorso settembre, è stato arrestato dai carabinieri all'una di notte del 12 novembre.

I militari lo hanno sorpreso in una delle piazze principali della città senza che lui fosse stato autorizzato. Lunedì 13 novembre è

previsto il processo per direttissima a Firenze e nel frattempo è stato di nuovo ricondotto agli arresti domiciliari. In ogni caso non sembra al momento che l'uomo uscisse di casa per andare di nuovo a cercare l'ex compagna, sebbene i militari stiano verificando questa eventuale circostanza.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista