Quotidiani locali

Morì a due giorni dall'intervento, sei medici indagati

Empoli, Elena Baroncelli di 33 anni era stata sottoposta a un intervento giudicato "riuscito". La famiglia ha presentato un esposto ai carabinieri: la Procura ha disposto l'autopsia

EMPOLI. Indagati sei medici dell'ospedale di Empoli nell'inchiesta aperta dalla procura di Firenze sulla morte di Elena Baroncelli , la donna di 33 anni di Lastra a Signa deceduta il 9 ottobre scorso. È quanto emerge dagli sviluppi dell'inchiesta coordinata dal pm Massimo Lastrucci che, inoltre, a breve, affiderà l'incarico per eseguire l'autopsia. La giovane donna era stata sottoposta a intervento chirurgico il 6 ottobre dopo che nella notte del 5 ottobre si era presentata in ospedale con un quadro clinico complesso.

Le condizioni però si sono aggravate e tre giorni dopo morta. Il padre ha presentato una denuncia ai carabinieri, la procura ha aperto un'inchiesta, la cartella clinica stata sequestrata. Ora le indagini medico-legali in pieno corso per stabilire eventuali responsabilità nel decesso. La magistratura al momento non ha reso noti i nomi dei sei medici indagati.

Muore a 33 anni due giorni dopo l'intervento, indaga la Procura Una donna di 33 anni è morta all'ospedale di Empoli due giorni dopo un intervento chirurgico giudicato "riuscito". La famiglia ha presentato un esposto ai carabinieri: ora indaga la Procura, che ha disposto l'autopsia. Ecco la ricostruzione della tragedia (video di Mario Moscadelli) - L'ARTICOLO

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista