Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
Imprenditori di Empoli regalano un viaggio-premio ai 30 dipendenti

Imprenditori di Empoli regalano un viaggio-premio ai 30 dipendenti

Tre giorni in un resort in Sardegna: così i fratelli Bruccoleri, titolari della Labor Pro hanno deciso di festeggiare i cinquant'anni dell’azienda del settore beauty

EMPOLI. Il modo migliore per festeggiare i cinquant’anni di attività dell’azienda? Regalare un viaggio premio per tutti i dipendenti. Tre giorni in un resort di lusso in Sardegna, ovviamente “all inclusive”. È la scelta dei fratelli Simone e Claudio Bruccoleri, titolari della Labor pro di via Giuntini a Empoli, che opera nel settore beauty sia in Italia che all'estero. E che nel corso dei decenni ha cambiato pelle, rispetto alle origini.

L’avventura, infatti, cominciata per volontà di babbo Giuseppe, iniziò cinquant’anni fa con una ditta artigianale di sartoria, specializzata in abbigliamento da lavoro. Lui si occupa delle vendite, mentre la sorella taglia e cuce.

Quindi il primo catalogo “moda”, l’ampliamento dell’offerta con modelli specifici per parrucchieri e barbieri (e il trasferimento in una sede più grande a Montelupo); nel 1997 l’azienda produce i primi accessori per parrucchieri (un mobiletto porta arnesi e la mantella monouso). In poco tempo la Labor si impone a livello nazionale e dopo l’ingresso di Simone e Claudio (nel 1989, con la successiva uscita di Giuseppe, nel 1992), il percorso di specializzazione subisce un’ulteriore accelerata. E oggi, dopo il trasferimento (nel 2012) nella nuova sede di Empoli, la Labor Pro è uno dei marchi di riferimento per il parrucchiere e il centro estetico (non solo in Italia), con 33 dipendenti.

leggi anche:



Insomma, un’azienda sana, che ottiene risultati importanti sui mercati grazie alla sinergia tra imprenditori e dipendenti. A qui i fratelli Bruccoleri hanno voluto fare un regalo: «Vi portiamo tutti in Sardegna, ovviamente paghiamo noi». E così, giovedì sera, partiranno quasi (qualcuno ha dovuto rinunciare a malincuore per motivi personali) al completo per un resort nell’isola di Santo Stefano, nell’arcipelago della Maddalena. L’appuntamento è fissato per le ore 19 in azienda. Da lì raggiungeranno con il bus navetta il porto di Livorno, da dove partiranno per la Sardegna, «in una struttura da sogno», assicurano gli organizzatori del «meritato premio per il lavoro svolto dalle persone che hanno contribuito a far crescere l’azienda».
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista