Quotidiani locali

Tir danneggia cavalcavia in Fi-Pi-Li. L'autista va alla polizia: «Sono stato io» 

Empoli: il camionista, ormai braccato, si presenta spontaneamente alla polizia stradale: in arriva una stangata

EMPOLI. Si è presentato spontaneamente nella sede della polizia stradale di Empoli, che ormai lo stava braccando: «Sono io ad avere danneggiato il cavalcavia». Si tratta dell’autotrasportatore che venerdì scorso, mentre percorreva la superstrada Fi-Pi-Li, ha urtato la parte inferiore di un cavalcavia, poco dopo l’uscita Empoli Ovest, in direzione di Firenze, danneggiando 4 delle 8 travi, proseguendo poi la sua marcia.

Incidente in Fi-Pi-Li: Tir danneggia un cavalcavia e provoca un tamponamento. Poi scappa Incidente in Fi-Pi-Li all'altezza dello svincolo di Empoli Ovest. Ed è caccia al mezzo pesante che ha danneggiato il cavalcavia di via del Castelluccio. Ecco la ricostruzione del nostro giornalista Francesco Turchi (video Agenzia Sestini) - L'ARTICOLO

In seguito all’impatto si erano staccati dei detriti, che erano finiti sulla carreggiata, causando rallentamenti e anche un tamponamento con tre mezzi coinvolti (senza gravi conseguenze). In seguito al danneggiamento era stata decisa la chiusura in via precauzionale di via del Castelluccio, la strada comunale che passa sopra la Fi-Pi-Li, nella zona industriale Terrafino, con ripercussionisul traffico.

Il cavalcavia è stato riaperto soltanto nella tarda serata di giovedì: si tratta di una riapertura parziale, il traffico veicolare è consentito con un senso unico alternato regolato da impianto semaforico. Occorre prestare attenzione perché sul cavalcavia si viaggia sulla sola corsia lato Ovest. L’ordinanza prevede il divieto di transito a tutti i veicoli con massa a pieno carico superiori a 12 tonnellate. Sono stati predisposti cartelli stradali di preavviso all’altezza delle rotatoria di via Lucchese e via 1° Maggio. Nel frattempo le indagini della polizia stradale sono andate avanti. Ma dopo alcuni giorni di “riflessione”, il camionista che stava effettuando un trasporto eccezionale (con un carico evidentemente posizionato male), si è presentato spontaneamente. In arrivo per lui una maxi-multa. (f.t.)

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare