Quotidiani locali

Ecco i 4 candidati per la Regione

Oltre a Sostegni e Latini ci sono anche i vicesindaco di Montaione e Cerreto

EMPOLI. Il puzzle del Pd dell'Empolese Valdelsa è completo. Saranno Enrico Sostegni, Denise Latini, Serena Buti e Luca Belcari a contendersi un posto in consiglio regionale. Dopo le candidature già ufficializzate del segretario del partito e dell'ex presidente del consiglio comunale di Certaldo, anche il vicesindaco di Cerreto Guidi e il suo "collega" di Montaione hanno iniziato la raccolta di firme in vista delle elezioni regionali del 31 maggio. Le firme vanno raccolte entro le ore 16 del 27 marzo 2015. Ma non è da escludere che se ne aggiungano altri, in extremis. Anche se Silvia Melani, già candidata alle primarie del Pd per sindaco di Fucecchio nel 2014, sembra intenzionata a fare un passo indietro. Luca Belcari, classe 1984, dipendente Asl, ha ricoperto la carica di assessore all'ambiente dal 2009 al 2014 nella giunta di Paola Rossetti. Nella consultazione elettorale del 25 maggio 2014 è stato nominato vicesindaco di Montaione.

Serena Buti, avvocato, 41 anni, è vicesindaco di Cerreto Guidi, con delega a sport, turismo, lavori pubblici, commercio, artigianato, società partecipate. E' stata eletta nella lista "Cerreto Guidi per Simona Rossetti" alle elezioni del 2014 con 275 preferenze.

Denise Latini, 37 anni, avvocato, vive e ha uno studio a Certaldo. Si è laureata alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Siena. Ha ricoperto la carica di presidente di consiglio comunale durante il mandato del sindaco Andrea Campinoti.

Enrico

Sostegni ha 40 anni, è stato sindaco per dieci anni (2004-2014) del Comune di Capraia e Limite e ora segretario del Pd dell’Empolese Valdelsa. L'investitura ufficiale gli è arrivata direttamente dalla direzione territoriale del Partito democratico, ed è il super-favorito nella corsa.

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro